Alpette: è scomparso Gabriele Sandretto. Tutto il paese condivide il dolore della famiglia

Alpette

/

07/03/2016

CONDIVIDI

L'uomo era in procinto di essere dimesso dopo una settimana di ricovero in ospedale

Domenica prossima avrebbe compiuto sessant’anni, ma un improvviso malore lo ha stroncato nonostante, alle prime avvisaglie, fosse stato ricoverato in un ospedale torinese. Le sue condizioni di salute si sono aggravate all’improvviso nonostante i medici contassero di dimetterlo prestissimo dopo una settimana trascorsa in ospedale.

Gabriele Sandretto, noto artigiano di Alpette, se né andato così, in silenzio, senza clamore. Ma Gabriele Sandretto era anche un appassionato di musica, della montagna e amava profondamente la piccola comunità nella quale viveva. Oggi Alpette è in lutto. Con lui è scomparso un vero punto di riferimento per tutti.

Sui social network i post di cordoglio non si contano perché Gabriele Sandretto era conosciuto ben oltre i confini del paese. Era anche un eccellente giocatore di calcio. Così lo ricordano su Facebook i “Musrai” di Alpette: “Anche se di parole e di parlare nessuno ne ha voglia …..ciao Gabry abbiamo perduto un altro ammiraglio perdendo te, se con Guido avevamo una gamba in meno , ora ne siamo senza ….con il rischio di navigare senza una guida nei nostri boschi ……credo che per non smarrirsi bisognerà stare uniti ……ora più che mai”.

Tutti gli alpettesi si sono stretti con grande affetto intorno alla famiglia e ne condividono il dolore. I funerali avranno luogo nella parrocchia di San Giorgio Martire ad Alpette, alle 15,30 di mercoledì.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

13/12/2018

Il 6 gennaio si correrà a Rivarolo il Cross del Malgrà, prova del Circuito Regionale campestre

Si correrà il 6 gennaio 2018 la quarta edizione del Cross del Malgrà di Rivarolo valevole […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

13/12/2018

La “Canavesana” scivola verso il baratro. E il sindaco Rostagno convoca Gtt, Regione e Comuni

Un incontro a porte aperte per fare il punto sulle gravi criticità della linea ferroviaria Chieri-Rivarolo-Pont […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

13/12/2018

Omicidio Rosboch in Corte d’Appello. La procura: “Nessuno sconto di pena a Defilippi e Obert”

Potrebbe essere pronunciata domani, venerdì 14 dicembre, la sentenza della Corte di Appello di Torino nei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy