Allarme incendi: i roghi in Valchiusella e in Alto Canavese sono stati finalmente domati

Prascorsano

/

06/01/2017

CONDIVIDI

Si spera che i piromani abbiano smesso di compiere atti dolosi che hanno distrutto ettari di preziosa boscaglia

Dopo giorni di fuoco, la grande paura sembra essere passata. Il  vento è calato e Vigili del fuoco, volontari dell’Aib, agenti del Corpo Forestale dello Stato e carabinieri hanno avuto ragione della vasto fronte, lungo più di un chilometro, delle fiamme che ha investito parte della Valchiusella nei boschi che sovrastano Vico Canavese e Drusacco e la boscaglia tra Pratiglione Prascorsano. Volontari e forze dell’ordine hanno lavorato duramente per avere ragione dei roghi probabilmente innescati dai piromani. Nella mattinata di ieri, giovedì 5 gennaio, per estinguere i focolai in alta quota in Valchiusella è dovuto intervenire l’elicottero antincendio.

“Un doveroso ringraziamento da parte mia e da parte di tutta la cittadinanza canavesana dobbiamo rivolgerlo ai volontari dell’AIB (Antincendio Boschivo) e ai Vigili del Fuoco che sino a tardi hanno combattuto contro le fiamme nei boschi tra Prascorsano e Pratiglione ed in altri luoghi – commenta Beppe Pezzetto, sindaco di Cuorgnè -. Grazie ragazzi. E a tutti raccomando prudenza ed attenzione, facciamo in modo che non vada in fumo questo nostro patrimonio naturale”. Il ringraziamento  espresso dal primo cittadino di Cuorgnè è stato condiviso dagli altri amministratori dei comuni della vallata che hanno vissuto, insieme agli abitanti, momenti di autentica apprensione.

Dov'è successo?

Leggi anche

15/11/2019

Pubblicato il calendario dei carabinieri: un’opera d’arte da “leggere” e che racconta le vicende dell’Arma

Prodotto editoriale con una tiratura di oltre un milione di copie, il Calendario Storico dell’Arma dei […]

leggi tutto...

15/11/2019

Nevicata in Valle Soana: alberi abbattuti e interruzione dell’energia causano disagi nei comuni

Era stata prevista, ma l’abbondante nevicata caduta nella notte tra giovedì 14 e venerdì 15 novembre […]

leggi tutto...

15/11/2019

Rivarolo: scoperto un caso di scabbia nell’asilo di via Bicocca. Scatta la sanificazione della scuola

La scabbia colpisce le scuole di Leinì prima e la “primaria” dell’infanzia in via Bicocca a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy