Alice Superiore: avevano allestito una mini serra di cannabis in casa. Denunciati due coniugi

14/06/2018

CONDIVIDI

I coniugi, incensurati, sono stati deferiti dai carabinieri della stazione di Vico Canavese

I carabinieri della Stazione di Vico Canavese hanno denunciato in stato di libertà per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti due coniugi abitanti ad Alice Superiore. Nella loro abitazione i militari hanno rinvenuto una mini serra artigianale di cannabis, con teli, lampada, temporizzatore, dove erano coltivate sette piante, di cui tre di altezza di circa 65 centimetri ed altre più piccole, che sono state sequestrate insieme al materiale.

I coniugi, incensurati, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura di Ivrea per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti.

Continua l’attività dei carabinieri di Vico Canavese per il contrasto alla produzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti in Valchiusella, dove nell’ottobre del 2017 i militari hanno sequestrato ingenti quantitativi di marijuana.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ceresole Reale

/

16/12/2018

Giro d’Italia: monta la polemica sulla tappa al Serrù. Legambiente: “Così si danneggiano gli animali”

Legambiente non ha dubbi “Gli animali vengono prima di tutto”. E si rinfocola il rovente dibattitto […]

leggi tutto...

Caselle

/

16/12/2018

Caselle: decollato il primo volo Blue Air Torino-Cracovia. E da gennaio Stoccolma sarà più vicina al Piemonte

E’ decollato nella mattina di domenica 16 dicembre il nuovo collegamento diretto tra Torino e Cracovia […]

leggi tutto...

Rondissone

/

16/12/2018

Fermati al casello 5 antagonisti con maschere antigas e caschi. Andavano al corteo anti Salvini

Si stavano recando ala manifestazione di protesta contro il decreto legge sulla sicurezza che ha avuto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy