Alice Superiore: avevano allestito una mini serra di cannabis in casa. Denunciati due coniugi

14/06/2018

CONDIVIDI

I coniugi, incensurati, sono stati deferiti dai carabinieri della stazione di Vico Canavese

I carabinieri della Stazione di Vico Canavese hanno denunciato in stato di libertà per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti due coniugi abitanti ad Alice Superiore. Nella loro abitazione i militari hanno rinvenuto una mini serra artigianale di cannabis, con teli, lampada, temporizzatore, dove erano coltivate sette piante, di cui tre di altezza di circa 65 centimetri ed altre più piccole, che sono state sequestrate insieme al materiale.

I coniugi, incensurati, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura di Ivrea per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti.

Continua l’attività dei carabinieri di Vico Canavese per il contrasto alla produzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti in Valchiusella, dove nell’ottobre del 2017 i militari hanno sequestrato ingenti quantitativi di marijuana.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

20/08/2018

Ivrea: disoccupato minaccia di lanciarsi dal cavalcavia della bretella per Santhià. Salvato

Il non avere un lavoro gli aveva provocato uno stato di prostrazione psichica che stava culminando […]

leggi tutto...

Ingria

/

20/08/2018

Ingria: ai nastri di partenza la “Sagra della patata” allietata dalla musica del maestro Picchiottino

Sabato 25 agosto si terrà a Ingria la consueta “Sagra della Patata”, manifestazione che chiude da […]

leggi tutto...

Ciriè

/

20/08/2018

Orrore a Ciriè: paziente 64enne di San Maurizio Canavese si toglie la vita lanciandosi dal terzo piano dell’ospedale

Una drammatica vicenda ancora tutta da spiegare: è quella che riguarda un paziente di 64 anni, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy