Albiano, la Città Metropolitana interviene per riparare la scuola elementare

Albiano

/

07/09/2015

CONDIVIDI

La provocazione lanciata dal sindaco Gildo Marcelli ha ottenuto l'esito sperato. L'anno scolastico inizierà regolarmente

La sua provocazione ha ottenuto il risultato sperato. Gildo Marcelli, il sindaco di Albiano d’Ivrea che aveva dichiarato di essere disposto a chiedere la carità pur di trovare i 30mila euro necessari per riparare il tetto della scuola elementare, potrà contare sul sosegno economico della Città Metropolitana.

Ad ufficializzare la notizia è il vicesindaco della Città Metropolitana, Alberto Avetta. Se il primo cittadino non può provvedere alla necessaria manutenzione della scuola per mancanza di fondi, la Città Metropolitana si impagna, in via del tutto eccezionale, a stanziare un contributo di 25mila euro, che rientra nel quadro delle sovvenzioni destinate all’edilizia scolastica.

In questo modo il sindaco di Albiano può disporre della liquidità necessaria per poter riaprire in tempo la scuola senza essere costretto a sforare, con le inevitabili conseguenze, il patto di stabilità imposto dalla legge finanziaria e, sopratuto, senza essere costretto a chiedere l’elemosina ai semafori del paese.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/08/2019

Balme: si reca al pascolo e non ritorna a valle. Ricerche in corso per ritrovare pastore 45enne

Il mattino era partito, come di consueto, per raggiungere il Pian della Mussa per far pascolare […]

leggi tutto...

25/08/2019

Paura a Chiaverano: aggredito dai ladri che volevano razziare la sua abitazione. Ferito 64enne

Picchiato dai ladri in fuga che stavano razziando al sua abitazione. Vittima dell’aggressione è stato un […]

leggi tutto...

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy