Albiano d’Ivrea: è deceduta l’ex professoressa Liana Montevecchi vittima di un tragico incidente stradale

24/11/2017

CONDIVIDI

Nel violentissimo impatto tra sua Alfa 147 e un furgone Mercedes (il conducente ha riportato lievi ferite), la donna aveva riportato gravissimi traumi

Era rimasta coinvolta, nel pomeriggio di martedì, in un grave incidente stradale ad Albiano nel corso del quale aveva riportato politraumi che ne hanno fiaccato la resistenza fisica: l’ex professoressa Liana Montevecchi, 64 anni, residente al Albiano è morta nella serata di ieri, giovedì 23 novembre, all’ospedale Cto di Torino dove era stata ricoverata in gravissime condizioni. Nonostante i medici abbiano tentato di tutto per salvarle la vita, le condizioni di salute dell’insegnante si sono via via aggravate. Nel violentissimo impatto tra l’Alfa 147 sulla viaggiava e il furgone Mercedes, Liana Montevecchi aveva riportato un gravissimo trauma toracico e fratture agli arti inferiori.

L’incidente stradale dal tragico finale (il conducente del furgone ha riportato, per sua fortuna, leggere ferite) aveva avuto luogo sulla strada provinciale n° 80 che collega i centri abitati di Caravino e Albiano. Nel violento impatto l’auto della vittima è stata scaraventata nel fossato di scolo che costeggia la carreggiata. I carabinieri indagano per ricostruire la dinamica del sinistro. Liana Montevecchi era andata in pensione da circa un anno, dopo aver speso gran parte della sua vita nell’insegnamento.

Liana Montevecchi era anche attivissima in campo artistico ed era la consorte di Claudio Pezzi, ingegnere e membro della Pro loco di Albiano. La sua indole artistica si era espressa nella pittura, disciplina nella quale aveva conseguito ottimi risultati. L’intera comunità albianese partecipa con affetto e solidarietà al grande dolore che sta straziando la famiglia.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/02/2020

Atletica leggera: Davide Favro ai Campionati Italiani Indoor conquista un prestigioso 7° posto

È tornato a competere con i migliori Davide Favro ed ai Campionati italiani Indoor Junior/Promesse ha […]

leggi tutto...

17/02/2020

Sanità: chi chiama il 112 può collegarsi in videochat con gli operatori della centrale di emergenza

Sanità: chi chiama il 112 può collegarsi in videochat con gli operatori della centrale di emergenza. […]

leggi tutto...

17/02/2020

Rivara: commozione in Canavese per la scomparsa dell’imprenditore edile Francesco Anglesio

Si è spento all’età di 79 anni, all’ospedale di Ciriè dopo una lunga malattia, l’imprenditore Francesco […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy