Ala di Stura: ritrovato senza vita il corpo dell’uomo caduto nella cascata “La Gorgia”

Ala di Stura

/

12/09/2018

CONDIVIDI

Si rafforza l'ipotesi che l'uomo di 43 anni abbia deciso di togliersi la vita. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Venaria

E’ stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 12 settembre, il corpo senza vita dell’uonmo che, nella giornata di nieri, era caduto tra acque spumeggianti della cascata “La Gorgia” di Mondrone ad Ala di Stura. L’uomo, del quale non sono state ancora diffuse le generalità aveva 43 anni. L’allarme era scattato nella mattinata di ieri: alcuni escursionisti avevano telefonato a carabinieri, vigili del fuoco e 118 avvertendo che un uomo era caduto nella cascata.

Immediate le operazioni di ricerca alle quali hanno preso parte gli uomini dell’Arma, i vigili del fuoco con l’elisoccorso, Saf e sommozzatori e personale sanitario della Croce Rossa. Le ricerche erano state sospese al tramonto e sono riprese questa mattina all’alba.

I soccorritori avevano rinvenuto nella giornata di ieri alcuni capi di vestiario appartenenti all’uomo e, anche se non sono stati ritrovati biglietti di alcun genere, si rafforza l’ipotesi che l’uomo possa essersi tolto la vita.

I carabinieri della Compagnia di Venaria indagano per capire, nel caso in cui si trattasse di un suicidio, quali sono state le ragioni che hanno spinto l’uomo a gettarsi nelle acque della cascata in un calda e bella giornata di sole.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy