Ala di Stura: ritrovato senza vita il corpo dell’uomo caduto nella cascata “La Gorgia”

Ala di Stura

/

12/09/2018

CONDIVIDI

Si rafforza l'ipotesi che l'uomo di 43 anni abbia deciso di togliersi la vita. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Venaria

E’ stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 12 settembre, il corpo senza vita dell’uonmo che, nella giornata di nieri, era caduto tra acque spumeggianti della cascata “La Gorgia” di Mondrone ad Ala di Stura. L’uomo, del quale non sono state ancora diffuse le generalità aveva 43 anni. L’allarme era scattato nella mattinata di ieri: alcuni escursionisti avevano telefonato a carabinieri, vigili del fuoco e 118 avvertendo che un uomo era caduto nella cascata.

Immediate le operazioni di ricerca alle quali hanno preso parte gli uomini dell’Arma, i vigili del fuoco con l’elisoccorso, Saf e sommozzatori e personale sanitario della Croce Rossa. Le ricerche erano state sospese al tramonto e sono riprese questa mattina all’alba.

I soccorritori avevano rinvenuto nella giornata di ieri alcuni capi di vestiario appartenenti all’uomo e, anche se non sono stati ritrovati biglietti di alcun genere, si rafforza l’ipotesi che l’uomo possa essersi tolto la vita.

I carabinieri della Compagnia di Venaria indagano per capire, nel caso in cui si trattasse di un suicidio, quali sono state le ragioni che hanno spinto l’uomo a gettarsi nelle acque della cascata in un calda e bella giornata di sole.

Dov'è successo?

Leggi anche

08/08/2020

San Maurizio: rapinatori prendono d’assalto l’ufficio postale e prendono a pugni l’impiegato

L’azione è stata fulminea e i due banditi hanno agito a volto scoperto: hanno atteso che […]

leggi tutto...

08/08/2020

Coronavirus in Piemonte: 31 nuovi casi di contagio (25 asintomatici) e nessun decesso. 30 i guariti

Coronavirus in Piemonte: 31 nuovi casi di contagio (25 asintomatici) e nessun decesso. 30 i guariti. […]

leggi tutto...

08/08/2020

Noasca: la Festa patronale si farà, ma i soldi dei fuochi di artificio saranno donati all’ospedale di Cuorgnè

Noasca: la Festa patronale si farà, ma i soldi dei fuochi di artificio saranno donati all’ospedale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy