Ala di Stura: si lancia nelle acque della Gorgia di Mondrone. Un uomo di 66 anni muore annegato

Ala di Stura

/

07/09/2017

CONDIVIDI

Pare che l'uomo, residente ad Ala di Stura, soffrisse di una forma depressiva

E’ morto annegato dopo essersi buttato nelle acque della Gorgia di Mondrone ad Ala di Stura: il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 6 settembre nella Val d’Ala.

Il personale medico del 118 ha tentato di rianimare l’uomo di 66 anni, residente ad Ala di Stura, ma ogni tentativo è stato vano. Il cuore dell’uomo aveva cessato di battere. Stando a una prima e provvisoria ricostruzione pare che l’uomo soffrisse di una forma depressiva.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Venaria per accertare le reali cause che avrebbero spinto l’uomo a togliersi la vita lanciandosi nelle acque della Gorgia.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy