Al Lago di Candia la Coppa Rotary, gara di canottaggio e indoor dedicata agli atleti Special Olympics

Candia

/

23/03/2019

CONDIVIDI

Il Meeting Nazionale farà gareggiare le giovani speranze e, nel contempo, la coppa Rotary farà percorrere la distanza di gara sulla terra ferma

E’ in pieno svolgimento al lago di Candia la Coppa Rotary Club Cuorgnè e Alto Canavese nel contesto del Meeting Nazionale Giovanile Della Federazione Italiana Canottaggio dedicato ai canottieri Special Olympics. L’obiettivo della manifestazione è quella di riunire in un sola squadra tutti i partecipanti alla manifestazione sportiva che sono animati dalla comune passione per il canottaggio.

Disciplina che esige il dare sempre il meglio di sé, coincidendo con il valore fondante del giuramento dell’atleta Special Olympics: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze” è il giuramento che ogni atleta Special Olympcs pronuncia nel momento in cui intendere dedicarsi a questa specialità sportiva.

L’evento si snoderà nelle giornate di oggi, sabato 23 e domenica 24 marzo.: l’evento prevede che gli atleti Special Olympics competano nelle gare indoor.

Alla grande manifestazione atletica prendono parte i Canottieri Armida da Torino (con la quale il Rotary Club ha collaborato per dare corpo e sostanza all’evento) , la Polisportiva Arcobaleno-Canottieri Moto Guzzi da Mandello del Lario (Lecco), La Missione Sportiva da Sarzana (La Spezia), Canottieri Lazio e Canottieri Tevere Remo da Roma e Accademia del Remo da Napoli. La gara si prennuncia serrata e ricca di sorprese.

Leggi anche

16/06/2019

Sport a Chivasso: l’atleta Riccardo Cavallini trionfa nella quarta tappa del Giro d’Italia Handbike

Riccardo Cavallini, atleta dell’Asd “You Can” è il vincitore assoluto della quarta tappa del Giro d’Italia […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

16/06/2019

San Giusto Canavese: spara a una prostituta e fugge in auto. Si tratta forse di un tentativo di rapina

Ha finto di contrattare la prestazione sessuale con una prostituta nigeriana poi ha impugnatgo una pistola […]

leggi tutto...

16/06/2019

Fidas di Favria: Carmela Lazzarano insignita dell’onorificenza “Re Rebaudengo”

Carmela Lazzarano, 63 anni, nata a Corigliano Calabro (Cosenza) residente a Favria, donatrice di sangue fin […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy