Agliè: torna la terza edizione di “Un gelato con l’autore” con la scrittrice Margherita Oggero

Agliè

/

12/09/2018

CONDIVIDI

Venerdì 14 settembre, alle ore 21,00 avrà luogo una serata alla quale parteciperà la scrittrice torinese i cui racconti hanno ispirato la serie televisiva intitolata "Provaci ancora Prof!" interpretata da Veronica Pivetti

Cosa c’è di più piacevole che partecipare a una serata nella quale di parla di mistero e delitti mentre ti servono un buon gelato nella suggestiva cornice del Belvedere del Castello Ducale di Agliè? Venerdì 14 settembre, alle ore 21,00 torna l’evento “Gelato con l’Autore” che presenta a conclusione della manifestazione, una serata “Giallo” alla quale parteciperà la scrittrice torinese Margherita Oggero, i cui racconti hanno ispirato la nota serie televisiva intitolata “Provaci ancora Prof!” interpretata da Veronica Pivetti. Condurrà la serata il professor Luca Bollero, La serata sarà accompagnara da un accurato servizio di gelateria.

Il primo romanzo della scrittrice e insegnante subalpina, pubblicato da Arnoldo Mondadori Editore nel 2002, è “La collega tatuata” (da cui è stato tratto il film diretto da Davide Ferrario “Se devo essere sincera” con Luciana Littizzetto).

L’anno successivo esce, sempre per i tipi della casa editrice Mondadori, “Una piccola bestia ferita”, seguito da “L’amica americana (ancora Mondadori) e Così parlò il nano da giardino, edito da Einaudi.

Nel 2007 esce nelle librerie il colume dal titolo “Qualcosa da tenere per sé”, a cui nel 2008 seguono “Orgoglio di classe. Piccolo manuale di autostima per la scuola italiana e chi la frequenta”, “Il rosso attira lo sguardo”, “Quattro stagioni di relazioni pericolose”, “Torino, l’ora blu edito” da Gribaudo e “Risveglio a Parigi” pubblicato dalla Arnoldo Mondadori Editore.
Nel 2011 è uscito il suo primo giallo per bambini intitolato “L’amico di Mizù”, edito da Notes edizioni.

Nel 2012 pubblica “Un colpo all’altezza del cuore”, prosecuzione delle vicende della professoressa Camilla Baudino a cinque anni di distanza dall’uscita dell’ultima opera di Margherita Oggero. L’evento è organizzato dalla Pro loco alladiese con il patrocinio del Comune.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/01/2020

Sicurezza: i comuni canavesani chiedono 18 milioni di euro. Ne arrivano 400 mila ad Agliè

Quattrocentomila euro dal ministero dell’Interno. Esulta Marco Succio, sindaco di Agliè perché con quei fondi potrà […]

leggi tutto...

28/01/2020

Caselle ricorda con commozione i cinque patrioti assassinati 75 anni fa dai repubblichini

Luigi Cafiero, Antonio Garbolino, Andrea Mensa, Adolfo Praiotto e Mario Tamietti: questi i nomi dei cinque […]

leggi tutto...

28/01/2020

Ciriè: in casa attrezzi per l’edilizia, il giardinaggio e vini pregiati. 42enne denunciato per ricettazione

Denunciato dai carabinieri un imbianchino con l’accusa di ricettazione. Gli uomini dell’Arma hanno rivenuto nel corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy