Agliè: torna la terza edizione di “Un gelato con l’autore” con la scrittrice Margherita Oggero

Agliè

/

12/09/2018

CONDIVIDI

Venerdì 14 settembre, alle ore 21,00 avrà luogo una serata alla quale parteciperà la scrittrice torinese i cui racconti hanno ispirato la serie televisiva intitolata "Provaci ancora Prof!" interpretata da Veronica Pivetti

Cosa c’è di più piacevole che partecipare a una serata nella quale di parla di mistero e delitti mentre ti servono un buon gelato nella suggestiva cornice del Belvedere del Castello Ducale di Agliè? Venerdì 14 settembre, alle ore 21,00 torna l’evento “Gelato con l’Autore” che presenta a conclusione della manifestazione, una serata “Giallo” alla quale parteciperà la scrittrice torinese Margherita Oggero, i cui racconti hanno ispirato la nota serie televisiva intitolata “Provaci ancora Prof!” interpretata da Veronica Pivetti. Condurrà la serata il professor Luca Bollero, La serata sarà accompagnara da un accurato servizio di gelateria.

Il primo romanzo della scrittrice e insegnante subalpina, pubblicato da Arnoldo Mondadori Editore nel 2002, è “La collega tatuata” (da cui è stato tratto il film diretto da Davide Ferrario “Se devo essere sincera” con Luciana Littizzetto).

L’anno successivo esce, sempre per i tipi della casa editrice Mondadori, “Una piccola bestia ferita”, seguito da “L’amica americana (ancora Mondadori) e Così parlò il nano da giardino, edito da Einaudi.

Nel 2007 esce nelle librerie il colume dal titolo “Qualcosa da tenere per sé”, a cui nel 2008 seguono “Orgoglio di classe. Piccolo manuale di autostima per la scuola italiana e chi la frequenta”, “Il rosso attira lo sguardo”, “Quattro stagioni di relazioni pericolose”, “Torino, l’ora blu edito” da Gribaudo e “Risveglio a Parigi” pubblicato dalla Arnoldo Mondadori Editore.
Nel 2011 è uscito il suo primo giallo per bambini intitolato “L’amico di Mizù”, edito da Notes edizioni.

Nel 2012 pubblica “Un colpo all’altezza del cuore”, prosecuzione delle vicende della professoressa Camilla Baudino a cinque anni di distanza dall’uscita dell’ultima opera di Margherita Oggero. L’evento è organizzato dalla Pro loco alladiese con il patrocinio del Comune.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/10/2019

Detenuti e lavoro: la Regione “apre i cantieri” e stanzia mezzo milione di euro destinato ai Comuni

La Regione Piemonte ha pubblicato un bando rivolto ai Comuni e alle Unioni di comuni, per […]

leggi tutto...

17/10/2019

Raffica di furti in villa ad Arè, Rodallo e Caluso. Adesso i ladri colpiscono in pieno giorno

È da dieci giorni che i ladri imperversano tra Aré, Rodallo e Caluso. E i residenti […]

leggi tutto...

17/10/2019

Caselle: si depressurizza la cabina, aereo proveniente da Napoli costretto ad atterrare a Genova

Momenti di paura per i 120 passeggeri del volo Napoli-Torino a causa di un atterraggio di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy