Agliè, serata benefica in favore del reparto di neonatologia del “Regina Margherita”

Agliè

/

20/10/2015

CONDIVIDI

L'iniziativa benefica servirà a finanziare l'acquisto di quattro sedie che favoriranno il contatto tra neonato e mamma

“Una vita per la musica, un concerto per la vita”. E’ stato denominato così l’evento benefico, patrocinato dal Comune e promosso dallo “Scudo di Francia” in collaborazione con il Gruppo “Vividance” che avrà luogo sabato 24 ottobre alle ore 19,00 al Salone “Alladium” di Agliè.

L’obiettivo dell’iniziativa è quella di supportare l’Onlus “Piccoli Passi”, un’associazione di volontari attiva presso il reparto di neonatologia dell’ospedale infantile “Sant’Anna-Regina Margherita” di Torino, attaverso una raccolta di fondi destinata all’acquisto di quattro sedie che agevolano il contatto “pelle a pelle” tra neonato e mamma. Il costo di ogni sedia è di mille euro. L’evento ricalca in tutto e per tutto quello che si è svolto lo scorso anno. Marco Succio, sindaco di Agliè si augura che la serata possa avere un esito positivo e confida nella consueta generosità dei suoi concittadini. Una gara di solidarietà alla quale hanno subito aderito il Gruppo “Vividance” che si esibirà a titolo gratuito, le “Magliette Rosa” di Spineto e la Pro loco di Maglione.

Enrico Bertino, primario del reparto di neonatologia constata con estrema soddisfazione come si sia spontaneamente creata una catena di solidarietà che fa ben sperare. Il reparto necessita di strutture costose ma è da sottolineare che la professionalità degli operatori sanitari fa in modo che un gran numero di bambini nati prematuri possa sopravvivere.

Laddove non riescono ad arrivare le aziende pubbliche (che sono sempre più soggette a tagli di bilancio) si ricorre all’aiuto degli sponsor privati e dei cittadini che, ancora una volta, non mancheranno di rispondere all’appello per contribuire di persona a migliorare la qualità della vita dei neonati, in special modo di quelli che vengono alla luce prematuramente. Buon cibo e musica per una nobile causa. L’ingresso è libero.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/02/2020

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i viaggiatori piemontesi

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i pendolari piemontesi. Prende il via […]

leggi tutto...

27/02/2020

Emergenza sanitaria: nelle tende pre-triage si gela. Il NurSind: “Gl’infermieri rischiano la polmonite”

La polmonite? Gl’infermieri impegnati nei servizi di pre-triage per la gestione dell’emergenza sanitaria rischiano di contrarla […]

leggi tutto...

27/02/2020

L’Unione dei comuni montani sul coronavirus: “Basta con le restrizioni, torniamo alla normalità”

“Uncem, con i sindaci dei Comuni montani, ringrazia quanto fatto nell’ultima settimana dalla Protezione Civile, dalle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy