Agliè: regalo di Pasqua agli alunni. Grazie alla Rete arrivano i nuovi computer

Agliè

/

26/03/2016

CONDIVIDI

Grazie al Crowdfunding sono stati raccolti oltre mille euro. Il Comune ha donato cinque pc

Come ovviare alla cronica mancanza di fondi che affligge il sistema scolastico italiano e canavesano? La soluzione è stata individuata da alcuni genitori che hanno lanciato sulla rete, attraverso il “crowdfounding” il progetto di finanziamento per riammodernare il laboratorio di informatica della scuola informatica di Agliè. Oltre mille euro raccolti per fare in modo che la tecnologia informatica stia al passo con i tempi. A donare denaro sono anche stati tanti sconosciuti che hanno ritenuto di dover partecipare alla raccolta di fondi. Quella alladiese è la prima scuola a essere finanziata attraverso la raccolta privata di fondi in tutto il territorio Canavesano. E’ da quattro anni che il laboratorio di informatica attendeva di essere adeguato alle esigenze scolastiche. Ma il comune non è stato a guardare: l’amministrazione guidata dal giovane sindaco Marco Succio, ha già donato al plesso scolastico cinque personal computer già perfettamente funzionanti grazie ad un contributo erogato dalla direzione scolastica di Castellamonte.

I risultati della raccolta fondi, è stato illustrato, com’era già stato preannunciato dal primo cittadino, nel pomeriggio dello scorso martedì, nel corso di una bella festa allestita presso il Salone “Alladium” interamente dedicata ai bambini. La soddisfazione del Comitato denominato “Noi per Voi”, che ha curato la campagna internet, è decisamente soddisfatto. Giorgia Scienza, presidente del Comitato ringrazia tutti coloro che hanno reso possibile, attraverso le loro donazioni, di migliorare la qualità dell’apprendimento dei giovanissimi alunni.

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

16/08/2018

Mamma canavesana di 33 anni, incinta di sette mesi, muore nel sonno per arresto cardiocircolatorio

Aveva soltanto 33 anni Alessandra Fausti, canavesana di nascita ma residente a Carpenedolo, località in provincia […]

leggi tutto...

Caravino

/

16/08/2018

Orrore a Caravino: uccisa a fucilate una cucciola di San Bernardo. Lo sdegno del popolo del web

Una cucciola di otto mesi di razza San Bernardo è stata uccisa da un colpo di […]

leggi tutto...

Strambinello

/

16/08/2018

Il senatore Eugenio Bozzello lancia una petizione sul web per bloccare il traffico pesante sul Ponte Preti

Una petizione on line con l’obietivo di chiedere e ottenere la messa in sicurezza del “famigerato” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy