Agliè, raffica di furti in villa. Apprensione in borgata Madonna. Bottino di 100 mila euro

Agliè

/

14/03/2017

CONDIVIDI

Potrebbe trattarsi della banda che un mese fa colpì in un villa di Valperga. Indagano i carabinieri

Sono giorni e soprattutto notti poco tranquille quelle che stanno vivendo nelle ultime settimane: nel mirino di una banda di ladri sono finiti i residenti in borgata Madonna delle Grazie di Agliè. In questa tranquilla zona immersa nel verde canavese, sorgono diverse ville: ed è qui che i ladri hanno colpito cinque volte in dieci giorni. Circa 100 mila euro di bottino complessivo quello realizzato dai ladri tra orologi, oggetti preziosi, monili e denaro contante.

In un episodio la banda, evidentemente specializzata nei furti in villa, è fuggita perchè spaventata dal rientro dei padroni di casa. La fuga è stata così precipitosa che i ladri hanno abbandonato il sacco con la refurtiva nel bosco a poche centinaia di metri di distanza dalla villa che avevano iniziato a depredare.

Di norma i malviventi agiscono nel tardo pomeriggio o durante le ore notturne quando i proprietari sono immersi nel sonno o sono assenti da casa. Che siano dei professionisti del crimine lo dimostrebbe il fatto che ogni “colpo” sembrerebbe studiato nei minimi dettagli e gl’investigatori non escludono possa trattarsi della medesima organizzazione criminale che ha agito circa un mese fa a Valperga con un “colpo” che ha fruttato 4oo mila euro. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

23/09/2017

Sanità: mancano infermieri negli ospedali. Il Nursind proclama lo stato di agitazione

Il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche proclama lo stato di agitazione e si prepara a […]

leggi tutto...

Ciriè

/

23/09/2017

Ciriè, stalker di 22 anni aggredisce per strada la ragazza che lo aveva rifiutato. In manette

Quell’avvenente ragazza turbava, da quando l’aveva incontrata, i suoi sogni: più volte Andrea G., 22 anni, […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

23/09/2017

Cuorgnè: la Madonna della Rivassola torna al suo posto dopo il restauro pagato dal sindaco

Aveva avuto luogo lo scorso mese di inizio agosto la spiacevole sorpresa che aveva indignato i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy