Agliè, pugno di ferro contro chi abbandona i rifiuti per strada

Agliè

/

01/07/2015

CONDIVIDI

L'amministrazione diffida chi abbandona l'indifferenziato per strada prima del passaggio dei mezzi Scs

Basta con i rifiuti abbandonati ad ogni angolo, soprattutto vicino agli ingressi delle abitazioni. Un gesto d’inciviltà che non piace ai residenti e nemmeno all’amministrazione comunale, che ha deciso di stroncare il fenomeno usando il pugno di ferro.

Agliè deve continuare a essere una cittadina pulita e decorosa. Per questa ragione il Comune ha affisso numerosi cartelli nel centro storico alladiese, che molti ricordano per l’ambientazione dello sceneggiato televisivo Elisa di Rivombrosa.

E non solo: è anche il paese che ha dato ai natali al poeta Guido Gozzano. L’amministrazione invita i cittadini a depositare i sacchi dei rifiuti indifferenziati la sera prima del venerdì, giorno in cui gli automezzi della Scs, la società consortile che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti.

D’ora in poi chi trasgredirà alle regole sarà punito a norma di legge.

L’ammonimento basterà a far ravvedere gli incivili?

Dov'è successo?

Leggi anche

06/06/2020

Previsioni meteo: in Piemonte è allerta gialla per il maltempo. Possibili temporali e grandinate

Continua l’instabilità climatica che caratterizza questo fine settimana grazie alla vasta depressione di origine scandinava ed […]

leggi tutto...

06/06/2020

Quincinetto: cani da caccia bloccati in montagna. Salvati dai coraggiosi tecnici del Soccorso Alpino

Hanno fatto ricorso a tutta la loro esperienza e professionalità per salvare tre cani da caccia […]

leggi tutto...

06/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 38 nuovi contagi e un decesso nelle ultime 24 ore. Oltre 20mila i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, sabato 6 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy