Agliè: panico in pieno centro per un incendio scoppiato nella cucina dello Scudo di Francia

Agliè

/

06/07/2016

CONDIVIDI

E' stato il personale del noto locale a lanciare l'allarme. Il pronto intervento dei vigili del fuoco si è rivelato decisivo

Le fiamme sono scoppiate poco dopo le 14,00 di mercoledì 6 luglio, causando momenti di panico nel pieno centro storico di Agliè. L’incendio è scoppiato nella cucina del ristorante “Scudo di Francia” situato nella centralissima via Principe Amedeo. A lanciare l’allarme sono stati i cuochi e i camerieri in servizio quando si sono resi conto che, dalla cappa di aspirazione, ha iniziato a sprigionarsi un fumo denso, vero e acre.

Nell’arco di pochi minuti, sul luogo dell’incendio sono intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco del distaccamento volontario di Rivarolo e di Ivrea.

Il pronto intervento dei pompieri ha evitto che il principio d’incendio potesse causare maggiori danni. Il noto ristorante alladiese, uno dei più conosciuti e rinomati del Canavese è chiuso al pubblico. Una troupe della televisione svizzera sta girando alcune puntate di una trasmissione dedicata alla gastronomia canavesana e i cuochi del ristorante erano impegnati nella preparazione di alcuni piatti della tradizione gastronomica territoriale.

L’inconveniente è stato forse causato dal cattivo funzionamento della canna fumaria del ristorante. Da domani, giovedì 7 luglio, il locale aprirà regolarmente al pubblico.

Dov'è successo?

Leggi anche

08/08/2020

San Maurizio: rapinatori prendono d’assalto l’ufficio postale e prendono a pugni l’impiegato

L’azione è stata fulminea e i due banditi hanno agito a volto scoperto: hanno atteso che […]

leggi tutto...

08/08/2020

Coronavirus in Piemonte: 31 nuovi casi di contagio (25 asintomatici) e nessun decesso. 30 i guariti

Coronavirus in Piemonte: 31 nuovi casi di contagio (25 asintomatici) e nessun decesso. 30 i guariti. […]

leggi tutto...

08/08/2020

Noasca: la Festa patronale si farà, ma i soldi dei fuochi di artificio saranno donati all’ospedale di Cuorgnè

Noasca: la Festa patronale si farà, ma i soldi dei fuochi di artificio saranno donati all’ospedale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy