Agliè: lo stalking può uccidere. In sala consigliare una serata sul “lato oscuro dell’amore”

23/03/2018

CONDIVIDI

Alla manifestazione prenderanno parte, olre al sindaco Marco Succio, esperti che si confronteranno su un tema al centro della cronaca nera

“Il lato oscuro dell’amore: lo stalking può uccidere” è il tema di una serata di confronto su un tema di scottante attualità e che sempre più spesso sale alla ribalta della cronaca nera. L’evento, che avrà luogo alle ore 21,00 di venerdì 6 aprile presso la sala consigliare del Comune di Agliè, in via principe Tommaso è promosso e organizzato dall’Associazione S. Maria della Rotonda Onlus con il patrocinio dell’amministrazione comunale alladiese e in collaborazione della Consulta delle Pari Opportunità di Bra, località in provincia di Cuneo.

Alla serata prenderanno parte il sindaco di Agliè Marco Succio, Claudia Scavarda, consigliere comunale alladiese, Loredana Sardo della Consulta Pari Opportunità di Bra, Viviana Borney, psicologa e presidente dell’Associazione S. Maria della Rotonda Onlus, Silvia M. giornalista, un rappresentante delle forze dell’ordine e l’avvocato penalista Silvana Fantini. Modera la serata il giornalista e scrittore Paolo Damasso.

Durante la serata sono previste letture tratte cdal libro di Leonaro Abazia “Il lato oscuro dell’amore”. Per ulteriori informazioni sulla serata è possibile contrattare l’Associazione S. Maria della Rotonda Onlus telefonando al numero 0124.330342 o il Comune di Agliè al 0124.330367.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy