Agliè: dopo i lavori di messa in sicurezza riapre al pubblico, dopo 2 anni, il parco del Castello ducale

Agliè

/

14/05/2019

CONDIVIDI

I complessi lavori di restauro sono stati possibili grazie ai 900 mila euro stanziati dal ministero per i Beni e le Attività Culturali

Riapre dopo due anni di chiusura forzata, il suggestivo parco del castello ducale di Agliè. Abbattuti gli alberi pericolanti, la messa in sicurezza e l’esecuzione di impellenti lavori di restauro, il prossimo sabato 18 maggio il parco tornerà ad accogliere i visitatori. Gl’interventi di messa in sicurezza sono stati possibili grazie allo stanziamento di 900 mila euro effettuato dal ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il castello ducale è gestito dal Polo Museale del Piemonte.

Ad essere interessati dai lavori sono stati l’anello esterno del parco e il viale interno al muro di cinta che è nuovamente percorribile sia a piedi che in bicicletta. Sono ancora in corso, invece, i lavori riguardanti le aree interne intorno al lago. L’area sarà nuovamente visitabile soltanto nel 2020. In occasione della riapertura del parco sabato 18 maggio alle ore 17,00 avrà luogo la conferenza dal titolo “Tomaso di Savoia Genova e l’imperatore Meiji”. Relatore sarà Giovanni Riccardi Candiani. L’incontro è aperto al pubblico.

Nel corso della conferenza si parlerà dei viaggi esotici del duca Tomaso che volle arricchire la galleria d’arte della dimora sabauda di preziose opere d’arte orientali.

Leggi anche

19/01/2020

Rivarolo: l’Olocausto nei libri che hanno protagonisti chi ha vissuto l’orrore dello sterminio

Venerdì 31 gennaio alle 18,00 presso la Biblioteca Comunale “Domenico Besso Marcheis” in via Palma di […]

leggi tutto...

19/01/2020

Ceres, le ambulanze erano impegnate. Pensionato trasportato in pick up fino all’eliambulanza del 118

Per essere trasbordato a bordo dell’eliambulanza del 118 un anziano è stato necessario usare un pick […]

leggi tutto...

19/01/2020

Chivasso: tamponamento sull’A4 Torino-Milano. Cinque i feriti. Grave in ospedale un 35enne

Due auto semidistrutte e cinque feriti: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy