Agliè: la filiale Unicredit chiude definitivamente i battenti, ma rimane attivo lo sportello bancomat

22/05/2018

CONDIVIDI

Il sindaco Marco Succio sui social: "Si tratta di un piccolo, ma importante traguardo che potrà garantire un livello di servizio minimo per cittadini e turisti che gravitano su Agliè"

La filiale della banca Unicredit di Agliè chiude definitivamente i battenti com’era stato comunicato dai vertici dell’Istituto di credito al sindaco Marco Succio, ma ad Agliè rimane attivo lo sportello bancomat. Una magra consolazione che si attenua soltanto in parte il malumore e le proteste degli alladiesi per un taglio dovuto alla politica di spending review adottata dalla società bancaria. E’ attraveso i social network che il primo cittadino ufficiliazza la notizia.

“A seguito della richiesta effettuata dall’Amministrazione Comunale ai vertici Unicredit, – scrive il primo cittadino sui social – si è ottenuto il mantenimento dell’importante servizio bancomat. Tale servizio subirà una brevissima interruzione di qualche giorno a partire dal 28 maggio finalizzato alla messa in sicurezza del sistema, dopodiché ci è stato garantito che rimarrà in funzione fino a quando i locali rimarranno in disponibilità della Banca Unicredit”.

“Un piccolo ma importante traguardo – conclude il sindaco Marco Succio – che certamente non potrà sostituire la presenza dell’agenzia, ma che potrà garantire un livello di servizio minimo per cittadini e turisti che gravitano su Agliè”.

La decisione assunta dall’Unicredit è irrevocabile: il numero delle filiali sul territorio canavesano(Mappano, Foglizzo e Mazzè) si sta assottigliando pericolosamente, creando non pochi disagi soprattutto alla popolazione anziana che non ha nessuna dimistichezza con i servizi offerti on line dall’home banking. Per il resto rimane attivo, almeno, il bancomat fino a quando i locali rimarranno “nella disponibilità dell’Istituto”.

Vale a dire che il servizio non avrà un carattere permanente.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

23/10/2018

Il 26 ottobre “venerdì nero” per i trasporti. I dipendenti delle Ferrovie scioperano per 24 ore

Quello del 26 ottobre sarà un venerdì da dimenticare per decine di migliaia di pendolari canavesani […]

leggi tutto...

Ozegna

/

23/10/2018

Ozegna: violento scontro tra un Pick Up e uno scooter. In ospedale a Cuorgnè un 27enne di Salassa

Un ragazzo ferito in ospedale: è il bilancio di un incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...

Chivasso

/

23/10/2018

Betlemme di Chivasso: lavori per il nuovo sagrato del Santuario e per l’accesso dei disabili

Procedono, in frazione Betlemme, i lavori per il rifacimento della pavimentazione del sagrato del Santuario di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy