Agliè, imperversano i ladri. Dopo il supermercato Crai e le aziende è toccato all’asilo nido comunale

Agliè

/

19/04/2017

CONDIVIDI

Prima le ville isolate poi centri commerciale e unità produttive. La situazione si aggrava sempre di più

Il centro abitato di Agliè continua ad essere nel mirino delle bande di ladri che scorrazzano indisturbati nel paese: prima le villette isolate, poi la scorsa settimana era toccato al supermercato Crai e ad alcune aziende che sorgono nel comprensorio industriale. Lo scorso week-end ad essere visitato dai malviventi è stato anche l’asilo nido comunale. I ladri non si fermano neanche di fronte alle strutture scolastiche che forniscono un servizio essenziale per la comunità.

I ladri sarebbero entrati in piena notte nell’asilo nido comunale “Le Nuvole” che costeggia la strada provinciale che conduce al centro abitato di Feletto, nei pressi del famoso castello ducale, dopo aver sfondato una finestra del secondo piano. Gli arredi sono stati completamente svuotati il che fa pensare che i ladri fossero alla ricerca di denaro, ma hanno dovuto rinunciare ed allontanarsi con le pive nel sacco.

L’effrazione è stata scoperta soltanto martedì mattina dagli operatori scolastici alla riapertura dell’edificio dopo il ponte pasquale. Immediata la denuncia ai carabinieri della locale stazione che hanno avviato le indagini del caso per risalire all’identità degli autori del tentato furto.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy