Agliè: il primo maggio ingresso gratuito allo splendido Castello Ducale, patrimonio dell’Umanità

Agliè

/

30/04/2016

CONDIVIDI

Trecento stanze e un magnifico Salone da ballo. L'ex residenza sabauda è tutta da scoprire

 Il Castello Ducale di Agliè domani, domenica primo maggio, sarà aperto al pubblico come previsto dal decreto ministeriale #Domenicalmuseo, varato lo scorso anno dal governo. Il decreto prevede cha la prima domenica di ogni mese, l’accesso ai musei, alle gallerie, parchi, giardini monumentali e scavi archeologici siano visitabili gratuitamente. Il castello Ducale di Agliè, ex residenza sabauda, dichiarato nel 1997 dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, aprirà i battenti dalle ore 8,30 alle 19,30.

La residenza conta 300 stanze, quadri di valore eseguiti da maestri della pittura dei Sei-Settecento e una collezione di reperti archeologici. Da anni è una delle location, grazie alla presenza di un parco nel quale sono presenti alberi secolari e magnifiche serre che costituiscono un’attrattiva del tutto particolare, preferita da registi di fama internazionale. Ma il grande lancio è dovuto alla fiction televisiva Elisa di Rivombrosa” firmata dalla resista Cinzia TH Torrini e interpretata da Vittoria Puccini e Alessandro Preziosi. Da non perdere lo splendido Salone da ballo affrescato e gli ambienti settecenteschi che riportano agli splendori del passato.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2020

Ivrea: detenuto colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari dell’Asl nel carcere

Ivrea: detenuto 50enne colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari nel carcere. È ricoverato […]

leggi tutto...

17/01/2020

Ivrea: la Polfer arresta un 56enne colpito da due ordini di carcerazione per furto emessi dalla procura

La Squadra di Polizia Giudiziaria ha accertato che un cinquantaseienne romeno, già noto agli operatori Polfer […]

leggi tutto...

17/01/2020

Bosconero: la Eaton licenzia due dipendenti. E i sindacati proclamano quattro ore di sciopero

L’azienda annuncia il licenziamento di due dipendenti e i sindacati proclamano quattro ore di sciopero e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy