Agliè: gli studenti hanno raccolto 2.400 euro per la ricerca sul cancro con le mele di Cossano

27/02/2018

CONDIVIDI

Ragazzi e insegnanti in piazza per l'iniziativa dedicata alla raccolta fondi per finanziare la ricerca sul cancro. L'evento è giunto all'11° edizione. Vendute 280 cassette di mele

Si chiama “Mele per la salute” ed è una manifestazione giunta alla sua 11 ° edizione che unisce le scuole del canavese coinvolgendo migliaia di studenti a favore della “Fondazione per la ricerca sul cancro Onlus”.

Anche ad Agliè gli insegnanti della scuola primaria e secondaria hanno raccolto l’invito, sostenuti dai dirigenti scolastici Federico Morgando e Antonio Balestra e dall’Amministrazione Comunale alladiese.

Quest’anno l’iniziativa si è svolta nelle giornate di venerdì 23 presso le scuole e domenica 25 in Piazza Castello grazie alla collaborazione della Pro Loco.
L’evento ha riscosso un grande successo con ricavato di 2.400,00 euro a fronte di una distribuzione di 280 cassette.

Le mele provenivano dalla cooperativa di Cossano Canavese e la gestione in ambito canavesano è stata coordinata dal delegato Fiorenzo Goglio che ringrazia tutti coloro che hanno contribuito al successo dell’iniziativa.

“Si tratta di un evento dal grande valore etico che sono felice trovi così ampio spazio ad Agliè, grazie alla grande disponibilità dei dirigenti scolastici, delle insegnanti, delle famiglie degli alunni e dei tanti alladiesi che ogni anno con un piccolo gesto contribuiscono alla ricerca scientifica per la cura del cancro – sottolinea il sindaco di Agliè -.
Un particolare ringraziamento a Fiorenzo Goglio che si occupa di coordinare l’iniziativa a livello territoriale e grazie alla cui buona volontà si raggiungono ogni anno dei grandi risultati.”

Dov'è successo?

Leggi anche

San Giorgio Canavese

/

20/04/2019

Canavese: si spaccia per un compagno di seminario e truffa un sacerdote. Alla sbarra 63nne

Lo ha raggiunto al telefono spacciandosi per un vecchio compagno di seminario e lo ha convinto […]

leggi tutto...

Ivrea

/

20/04/2019

Ivrea: gli operatori del carcere donano ai piccoli degenti della Pediatria gufi portafortuna

Venerdì 19 aprile gli operatori del carcere di Ivrea hanno consegnato in dono un uovo di […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

19/04/2019

“Con il naso all’insù” a Rivarolo: la stagione del castello Malgrà inizia con un evento astronomico

Mancano pochi giorni all’inizio della nuova stagione di apertura del Castello Malgrà di Rivarolo Canavese: domenica […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy