Agliè, Ferragosto amaro per una famiglia visitata dai “topi d’appartamento”

Agliè

/

18/08/2015

CONDIVIDI

Al ritorno da un pranzo consumato con amici e parenti hanno trovato l'appartamento messo a soqquadro. I ladri sono fuggiti con denaro e preziosi

Ferragosto? Se per coloro che lavorano la Festa dell’Assunzione è un giorno festivo dedicato al riposo e alla vacanza, per i “topi d’appartamento” non lo è di certo. Anzi. Ne sanno qualcosa i membri di una famiglia di Agliè, residenti in pieno centro storico che, nel pomeriggio di Ferragosto, al ritorno da un pranzo consumato con amici, hanno avuto la sgradita sorpresa di trovare l’appartamento svaligiato dai ladri.

Dopo aver messo a soqquadro l’alloggio, i malviventi hanno trafugato gioielli e denaro contante. La famiglia ha sporto denuncia ai carabinieri della locale stazione. Al momento, dei ladri, senza dubbio esperti, nessuna traccia.

Quello della microcriminalità è un fenomeno sempre difficile da sradicare, sopratutto nei mesi estivi, quando le famiglie si recano in vacanza. Di norma i cosiddetti “topi d’appartamento” studiano con cura certosina abitudini e movimenti delle potenziali vittime.

E’ quindi opportuno che chi si assenta da casa, anche per poche ore, adotti tutte le precauzioni necessarie per evitare visite costose e indesiderate.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/10/2019

Detenuti e lavoro: la Regione “apre i cantieri” e stanzia mezzo milione di euro destinato ai Comuni

La Regione Piemonte ha pubblicato un bando rivolto ai Comuni e alle Unioni di comuni, per […]

leggi tutto...

17/10/2019

Raffica di furti in villa ad Arè, Rodallo e Caluso. Adesso i ladri colpiscono in pieno giorno

È da dieci giorni che i ladri imperversano tra Aré, Rodallo e Caluso. E i residenti […]

leggi tutto...

17/10/2019

Caselle: si depressurizza la cabina, aereo proveniente da Napoli costretto ad atterrare a Genova

Momenti di paura per i 120 passeggeri del volo Napoli-Torino a causa di un atterraggio di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy