Agliè: bimba in ospedale per ustioni. Condannata la madre. Il giudice: non fu un incidente

Agliè

/

20/09/2017

CONDIVIDI

La madre della bimba sostenne che si trattò di un infortunio domestico, ma gl'investigatori non le hanno creduto

A prima vista sembrava essere stato un incidente quello del quale era rimasta vittima una bimba di origine cinese di due anni e mezzo che era giunta al pronto soccorso dell’ospedale infantile “Regina Margerita” di Torino con gravi ustioni sul 20 per cento del corpo e, in particolar modo, sugli arti inferiori.

La vicenda risale al 2012 ma è soltanto adesso, al termine di un procedimento penale della quale è stata protagonista la madre della bimba che è stato accertato che fu la madre, residente ad Agliè, a provocare quelle ustioni alla figlia. Per questa ragione il giudice del tribunale di Ivrea ha condannato in chiusura del processo di primo grado, la donna cinese a due anni e otto mesi per lesioni e maltrattamenti in famiglia.

La donna aveva in un primo tempo raccontato di si era trattato di un incidente domestico ma gl’investigatori avevano accertato che quel tipo di ustioni non era compatibile con un incidente domestico fortuito. Dopo la lettura delle sentenza la donna è stata condotta dagli agenti della polizia penitenziaria nel carcere “Lorusso-Cutugno” di Torino.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy