Agliè, ancora un serio incidente stradale nel “famigerato” incrocio all’ingresso del paese

Agliè

/

23/12/2016

CONDIVIDI

Violento scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione del centro abitato. Nessun ferito grave

I lavori sono in corso ma la rotonda non è stata ancora realizzata e l’incrocio all’ingresso del centro abitato di Agliè è ormai divenuta “famigerato” per essere continuamente teatro di incidenti stradali, spesso anche gravi. L’ultimo in ordine di tempo si è verificato nella serata di venerdì 23 dicembre: due auto, una Opel Corsa e un’Audi A3, si sono violentemente scontrate nella circonvallazione all’altezza dell’incrocio con la strada provinciale che collega Ozegna a Caluso.

A bordo dei due automezzi stavano viaggiando quattro persone. Al volante della Opel Corsa si trovava una donna residente a Burolo e tre giovani sull’altra auto coinvolta. Nessuno degli occupanti ha riportato serie ferite.

Sul luogo del sinistro sono intervenuti il personale sanitario della Croce Rossa di Castellamonte, che ha medicato alcune contusioni riportate da coloro che viaggiavano sui due automezzi e i carabinieri della stazione di Agliè che hanno effettuato i rilievi di rito per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente stradale. Da anni il Comune di Agliè caldeggiava la realizzazione della rotatoria per evitare la pericolosità di quel maledetto incrocio.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/08/2019

Firmato in Regione l’accordo per incentivare il ritorno degli immigrati nei Paesi d’origine

Vuole dare impulso al rimpatrio volontario assistito il progetto sperimentale contenuto in un accordo firmato il […]

leggi tutto...

20/08/2019

Ceresole, afflusso record di turisti. Il vicesindaco Mauro Durbano: “Merito di tutto il paese”

Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole. Tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi […]

leggi tutto...

20/08/2019

Canavese: Poste Italiane investe nel decoro urbano e nei servizi destinati ai piccoli comuni

Sei nuovi Atm Postamat installati, 15 barriere architettoniche abbattute, 34 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy