Agliè, ai nastri di partenza il concorso nazionale di Attacchi di Tradizione [CON VIDEO]

Agliè

/

20/08/2015

CONDIVIDI

Ancora una volta Agliè si conferma protagonista della cultura e degli appuntamenti di rilevanza nazionale. Domenica 30 agosto il Gruppo Italiano Attacchi e l’Associazione ASD Gruppo Sportivo Attacchi Ivrea e Canavese, organizzano nel grande parco del Castello Ducale di Agliè, una première da non perdere: il Concorso Nazionale di Attacchi di Tradizione.

Per l’occasione il Parco del Castello sarà aperto al pubblico e visitabile al costo normale del biglietto di ingresso. Un’altra occasione unica per visitare non solo il Castello ed il suo Parco ma anche lo splendido borgo.

Questo il programma della manifestazione:

ore 8.00: Accoglienza degli equipaggi.

ore 9.30: Prova di Presentazione. A seguire Percorso di Campagna nel Parco del Castello lunghezza 12 Km.

12.30: Buffet nel Parco

15.30: Prova di Maneggevolezza

17.30: Premiazioni con assegnazione del 1° Trofeo «Castello di Agliè». Premi ai primi 3 classificati di ogni categoria e targhe ricordo a tutti gli equipaggi

Iscrizioni
Le schede di iscrizione dovranno pervenire tramite fax al numero 035.216230 o via mail a gruppoitalianoattacchi@interfree.it entro le ore 24.00 di domenica 23 Agosto 2015.

Regolamento
Le prove si disputeranno secondo il vigente Regolamento Internazionale AIAT 2015 per i Concorsi di Attacchi di Tradizione.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/02/2018

Basket Serie-A: continuano i festeggiamenti della Fiat Torino Auxilium, per la vincita della Coppa Italia

E’ la prima volta che la squadra di basket Fiat Torino si aggiudica la Coppa Italia […]

leggi tutto...

23/02/2018

Ferrovie: sciopera in Piemonte il personale viaggiante. A rischio le corse dei treni regionali

Il personale viaggiante delle Direzioni Regionali del Piemonte e della Valle d’Aosta e della Direzione Passeggeri […]

leggi tutto...

23/02/2018

Chivasso: i genitori accusano la maestra di una scuola d’infanzia: “Umilia i nostri bambini”

Le accuse che alcuni genitori muovo nei confronti dui una maestra quarantenne in servizio in una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy