Agliè: aggredì una coppia di coniugi per uno stendibiancheria ed è finito in manette

Agliè

/

13/03/2016

CONDIVIDI

A scatenare la rabbia del giovane il fatto che lo stendino gli impediva di parcheggiare l'automobile

Era stato uno stendibiancheria collocato nello spazio comune, adibito a parcheggio,  del cortile di un palazzo, ad accendere l’ira di Alex Ficarra, 22 anni, residente ad Agliè in località Cascina Luisetta. Dopo un’accesa lite, scoppiata per futili motivi, il 12 dicembre  scorso, sarebbe scoppiata una colluttazione. Il giovane avrebbe violentemente aggredito la coppia di coniugi di origine cinese e, armato di un bastone, avrebbe colpito il marito sulla schiena e sulla spalla, con tale rabbia e violenza da spezzare in due il bastone.

La moglie dell’aggredito avrebbe invece riportato la frattura del setto nasale e lesioni a uno dei bulbi oculari. Quando i carabinieri delle stazioni di Agliè e San Giorno Canavese erano giunte sul luogo dell’aggressione, trovarono entrambi i coniugi cinesi, distesi a terra e sanguinanti. Soccorsi dal personale sanitario del 118 marito e moglie furono dapprima trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè e, successivamente, alle Molinette di Torino dove i medici emisero una prognosi di 60 giorni di prognosi per l’uomo e di 35 per la moglie.

Le indagini, coordinate dal pubblico ministero Giuseppe Drammis, consentirono raccogliere gravi indizi a carico di Alex Ficarra. Nella mattinata di venerdì scorso i carabinieri hanno arrestato Alex Ficarra, dando seguito all’ordinanza firmata dal Gip di Ivrea Stefania Cugge, che dispone la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/06/2018

Balangero: furgone finisce sui binari della Torino-Ceres a causa di un incidente. Traffico in tilt

Ancora una giornata di passione per i passeggeri che urilizzano la tratta ferroviaria Torino-Ceres gestita dal […]

leggi tutto...

21/06/2018

Mappano: facevano i “kebabbari” con l’energia elettrica rubata. In manette due ambulanti egiziani

Preparavano e vendevano kebab utilizzando energia elettrica rubata: in manette con l’accusa di furto aggravato sono […]

leggi tutto...

21/06/2018

Rivarolo: in scena “Radici Violate. Ricomincio da me”, dialogo musicale sul dramma del carcere

Venerdì 22 giugno ore 21.30 cortile del Castello Malgrà lo scrittore Giuseppe Catalano e il Liceo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy