Aeroporto di Caselle: bimbo di venti mesi rimane chiuso in auto e viene liberato dai vigili del fuoco

Caselle

/

06/05/2016

CONDIVIDI

La madre, impegnata a sistemare le valigie nel bagaglio, gli aveva dato le chiavi per giocare e il bambino ha fatto scattare la chiusura centralizzata

La donna con il figlioletto di venti mesi erano appena atterrati all’aeroporto di Caselle. Dopo aver preso il bagaglio, raggiunto il parcheggio multipiano dall’atrio degli arrivi, individuata l’auto, la donna ha fatto sedere il bimbo sull’auto e, aperto il bagaglio dell’Audi A4 ha iniziato a sistemate valigia e borsone.

Per compiere questa operazione avrebbe dato al figlioletto le chiavi con la chiusura centralizzata. Questione di un paio di minuti. Non appena richiuso il bagaglio la donna si è resa conto che il bambino, giocando, aveva inavvertitamente azionato la chiusura delle portiere dell’auto. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 17,30.

Trascorso il primo momento di panico, la donna ha telefonato al 115. In pochissimi minuti i vigili del fuoco in servizio permanente all’aeroscalo di Caselle sono intervenuti insieme al personale sanitario del 118. Dopo aver effettuato qualche tentativo per sbloccare la serratura, l’unica soluzione apparsa evidente era quella di sfondare un finestrino per sboccare la chiusura centralizzata. Un’operazione che i pompieri hanno compiuto con estrema professionalità per evitare di ferire accidentalmente il bambino e, soprattutto, senza spaventarlo.

Tutto si è risolto per il meglio. Superata la paura madre e figlio sono ripartiti alla volta della provincia di Cuneo per fare ritorno a casa in tutta serenità.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy