Aeroporto di Caselle: nell’atrio partenze sbarca la grande birra artigianale di “Balandin”

Caselle

/

28/08/2017

CONDIVIDI

Lo scalo ad oggi conta 34 tra negozi, punti bar e ristoro. L'offerta è cresciuta del 70% nell'arco di 3 anni, con +30% di metri quadri destinati alle attività commerciali e il completo rinnovamento della maggior parte delle aree dedicate al retail

Un altro illustre marchio del made in Italy sbarca nell’atrio partenze dell’aeroporto di Caselle: da lunedì 28 agosto ha aperto i battenti la birreria con hamburgheria “Baladin”. In una grande scatola di birra nazionale, il simbolo della birra artigianale 100% italiana, verranno servite le birre “vive” prodotte a Piozzo e si potranno gustare hamburger e piatti di qualità che faranno di questo piccolo gioiello, un vero e proprio gastro-pub. Qui i passeggeri in partenza potranno gustare quattro tipi di birra, direttamente al banco: Nazionale, la prima birra artigianale 100% italiana, e la linea delle birre Open: White (birra bianca di frumento), Gold (birra bionda) e Amber (birra ambrata). Ad affiancare i prodotti alla spina, saranno disponibili tutte le birre in bottiglia e lattina dell’ampia gamma Baladin e non mancheranno i barley wine di Cantina Baladin.

La cucina proporrà hamburger di qualità, prodotti con la carne La Granda (Presidio Slow Food della razza bovina Piemontese), impiegando anche materie prime locali come la robiola di Roccaverano; non mancherà una versione vegetariana e per gli affezionati, lo stinco alla birra Brune. E che dire delle mitiche chips di patate chiamate “fatate” preparate al momento e aromatizzate con gusti originali e inimitabili. Non mancheranno neanche i dolci preparati con le birre Open Amber e Open White, e le bibite Baladin: Cola (Presidio Slow Food), Cedrata, Ginger, Spuma Nera e Mela Zen. Uno spazio, infine, sarà dedicato all’esposizione e alla vendita dei prodotti Baladin con l’intera gamma delle bottiglie, le profumazioni d’ambiente e le T-shirt del marchio. Il negozio sarà aperto tutti i giorni dalle 8,00 alle 23,00.

Soddisfatto Teo Musso titolare della Baladin

E’ l’ennesima avventura imprenditoriale che affronta, ma Teo Musso non ha affatto perso lo smalto e l’entusisamo iniziale: “Questo nuovo luogo Baladin rappresenterà per noi un’opportunità unica per poter far conosce la nostra birra artigianale, italiana, piemontese ad un pubblico proveniente da tutt’Italia e dal mondo”.

Barbieri, amministratore Sagat: “Così ampliamo la rosa dei servizi di qualità”

Anche l’amministratore delegato della Sagat, la società che gestisce l’aeroscalo di “Sandro Pertini” di Caselle, non fa mistero della sua soddisfazione: “Siamo felici di dare il benvenuto a Baladin nel nostro Aeroporto. Un marchio che è diventato ormai un simbolo sempre più riconosciuto dell’eccellenza brassicola e gastronomica del Piemonte e che sarà senz’altro apprezzato da tutti i nostri passeggeri. La nuova apertura, inoltre, arricchisce e diversifica ulteriormente l’offerta commerciale del nostro scalo che ad oggi conta 34 tra negozi, punti bar e ristoro. L’offerta è cresciuta del 70% nell’arco di 3 anni, con +30% di metri quadri destinati alle attività commerciali e il completo rinnovamento della maggior parte delle aree dedicate al retail”.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/04/2018

Montanaro, la “Rosa dei 20” propone il tour dei caffè storici di Torino e la visita esoterica a Oropa

La Rosa dei 20, associazione di promozione sociale di Montanaro, propone al pubblico tre date da […]

leggi tutto...

22/04/2018

Asl T04: le prenotazioni per le prestazioni sanitarie si possono prenotare anche in farmacia

E’ stato definito un accordo sperimentale tra l’Asl To4 e Federfarma Torino, l’Associazione Titolari di Farmacia […]

leggi tutto...

22/04/2018

Locana: un contributo comunale per chi decide di risiedere in paese. In 10 anni persi 250 abitanti

Lo spopolamento continua a compire inesorabilmente i paese montani? E il comune stanzia un contributo destinato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy