Addio don Piero Gremo: San Giusto Canavese è in lutto per la morte del suo amato parroco

San Giusto Canavese

/

24/02/2017

CONDIVIDI

Sabato 25 febbraio alle ore 10,00 il vescovo d'Ivrea monsignor Cerrato celebrerà la funzione funebre. Annullato, in segno di lutto, il Carnevale dei bambini

Addio don Piero Gremo: San Giusto Canavese è in lutto per la scomparsa avvenuta all’età di 87 anni,  nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio dell’amato parroco. Don Piero Gremo, originario di Lombardore era stato nominato parroco della chiesa parrocchiale dei Santi Fabiano e Sebastiano nel 1970. Quarantacinque anni trascorsi al servizio della comunità, dei giovani e, soprattutto, degli anziani e dei più deboli.

Nominato monsignore dall’allora vescovo di Ivrea Luigi Bettazzi, don Piero Gremo ha preferito alla carriera ecclesiastica la missione pastorale. Lo scorso anno la comunità sangiustese aveva festeggiato con il suo parroco i 45 anni di sacerdozio. Don Piero si è spento nella casa di riposo per la realizzazione della quale ha speso un impegno straordinario: il sacerdote era ammalato da tempo ma la sua forte fibra ha ceduto all’improvviso. Canavesano tutto d’un pezzo, nel senso nobile dell’accezione, don Piero pretendeva il rispetto per le regole coniugandolo con un’umanità in linea con ministero sacerdotale.

A San Giusto aveva dato tutto se stesso e dal paese aveva ricevuto affetto e ammirazione. Lo dimostra il fatto che a causa della sua scomparsa l’associazione “Vivere a Colori” ha deciso di annullare il Carnevale dei bambini previsto per la prossima domenica per rispettare il dolore della comunità causato dalla scomparsa di Don Piero Gremo. I funerali saranno celebrati dal vescovo della diocesi di Ivrea monsignor Edoardo Cerrato alle 10,00 di sabato 25 febbraio nella stessa chiesa che il sacerdote scomparso ha retto per oltre un quarantennio. Fedeli e laici hanno affidato ai numerosissimi post pubblicati su Facebook la testimonianza di un affetto nei confronti di un prete che ha lasciato, in tutta la comunità sangiustese, un ricordo che non sarà mai dimenticata.

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

27/05/2018

Il Nursind accusa l’Asl T04: “Manca il personale e i dipendenti rischiano di non fare le ferie”

La carenza di personale nell’Asl To4 non solo mette a rischio la qualità del servizio di […]

leggi tutto...

27/05/2018

Tragedia ferroviaria a Caluso: i tecnici sbagliano le misure. Motrice e vagoni rimangono nei campi

Ancora un errore caratterizza il catastrofico incidente ferroviario che si è verificato nella serata di mercoledì […]

leggi tutto...

27/05/2018

Drammatico incidente stradale a Vestignè: auto sbanda e si ribalta. Grave al Cto giovane di 28 anni

La dinamica del tremendo incidente stradale è in via di ricostruzione, ma il bilancio del sinistro […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy