Ad Agliè il traguardo della “classica” di ciclismo “Gran Piemonte” che attraverserà il Canavese

Agliè

/

17/09/2016

CONDIVIDI

Alla kermesse sportiva, che compie cento anni, prendono parte grandi nomi del ciclismo internazionale

E’ una delle competizioni sportive più antiche che conta su un secolo di storia: è la gara ciclista “Gran Piemonte” che quest’anno torna in Piemonte è più precisamente ad Agliè, Sarà il centro abitato che il poeta crepuscolare Guido Gozzano ha tanto amato, quello scelto dai Savoia che qui hanno scelto il castello Ducale come dimora estiva, ad ospitare, nell’odierna edizione della gara ciclistica il punto d’arrivo. Lo scorso anno era toccato a Rivarolo Canavese ospitare la “Gran Piemonte”. L’impeccabile organizzazione allestita dall’amministrazione comunale è stata così apprezzata che, grazie ai buoni uffici del sindaco Alberto Rostagno, il Comitato organizzatore ha scelto il comune alladiese come location dove porre il traguardo.

La kermesse internazionale alla quale prendono parte grandi campioni del ciclismo internazionale è, insieme alla Milano-Torino, una delle “classiche” autunnali delle due ruote. La suggestione creata dallo Sport si coniuga splendidamente in questo caso, con quelle create dalle pregevoli bellezze architettoniche che caratterizzano da secoli il comune di Agliè. L’evento è stato presentato in Regione dall’assessore regionale allo Sport Ferrarsi alla presenza di numerose autorità locali. Martedì 20 settembre, alle ore 20,00 la presentazione verrà replicata presso il Salone Alladium.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/04/2020

Coronavirus, due vittime a Bosconero e due a San Maurizio. Sette i deceduti in un giorno in Canavese

Giornata nera per il Canavese che deve registrare 7 decessi a causa del Covid-19: due pazienti […]

leggi tutto...

06/04/2020

Coronavirus: il consigliere regionale Daniele Valle (Pd): “Pochi tamponi nelle case di riposo”

Il consigliere regionale del Partito Democratico Daniele Valle non ha dubbi per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus: […]

leggi tutto...

06/04/2020

Coronavirus, a Rivara la prima vittima da Covid-19. Il sindaco: “Ci stringiamo intorno alla famiglia”

Aveva 66 anni Salvatore Cordì ed era lo storico titolare del caffè che si trova nei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy