A Ribordone e Alpette i fondi stanziati dalla Fondazione Crt per la sicurezza del territorio

Ribordone

/

13/02/2016

CONDIVIDI

Ai due comuni della Valle Orco 37 mila euro per monitorare i corsi d'acqua

Settecentomila euro. Li ha stanziati la Fondazione Crt di Torino per finanziare le attività di salvaguardia del territorio e di protezione civile. Sono 69 i comuni che beneficeranno dei contributi e tutti al di sotto della soglia dei 3mila abitanti: con questi soldi le amministrazioni interessate potranno effettuare importanti interventi nell’ambito della tutela del suolo e del riassetto idrogeologico come la realizzazione di opere di messa in sicurezza e mitigazione dei rischi naturali. Qualche esempio: frane, alluvioni, ripristino dell’alveo dei corsi d’acqua per evitare che i torrenti esondino, azione di prevenzione per gli incendi, difesa e consolidamento dei versanti dei fiumi.

Sono due i comuni dalle valli canavesane a ricevere parte dei fondi: Ribordone e Alpette che potranno contrae su 37 mila euro per il monitoraggio (necessario) del torrente Ribordone e del rio Luvatera di Alpette. Ovviamente i fondi non basteranno a coprire le spese: il resto sarà a carico dell’Unione Montana Gran Paradiso. I restanti 67 comuni destinatari dei fondi stanziati dalla Crt sono suddivisi tra il resto del Piemonte e la vicina Valle d’Aosta.

Dov'è successo?

Leggi anche

Brandizzo

/

15/10/2018

Soffocato da un boccone di cibo al ristorante. Tragica morte del comandante dei vigili di Brandizzo

E’ morto soffocato da un boccone mentre stava cenando con alcuni amici in una trattoria di […]

leggi tutto...

Leinì

/

15/10/2018

Mattina di paura a Leinì: scontro frontale tra auto e camion. Tre i feriti in ospedale. Uno è grave

Grave incidente stradale a Leinì: nella prima mattinata di oggi, lunedì 15 ottobre, una Toyota Yaris […]

leggi tutto...

Volpiano

/

15/10/2018

L’ultimo, commosso addio dei volpianesi ad Antonio Furbatto, capogruppo onorario delle Penne Nere

E’ mancato all’età di 94 anni Antonio Furbatto, capogruppo onorario della sezione Alpini di Volpiano. Antonio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy