A Candia dato alle fiamme il battello del lago

Candia

/

01/06/2015

CONDIVIDI

Prima il barcone, poi il battello. Il piromane ha colpito per ben due volte in un mese

Ancora una volta il battello del lago di Candia è stato dato alle fiamme da alcuni ignoti. E’ la seconda volta che lo specchio lacustre è teatro delle incursioni dei piromani. All’inizio del mese di maggio era stato dato alle fiamme il barcone della Provincia di Torino (utilizzato principalmente della scuole canavesane), mentre questa notte alcuni ignoti hanno applicato il fuoco al battello elettrico che presta servizio sul lago. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso che stanno esaminando il materiale registrato dalle telecamere della video-sorveglianza installato dalla Città Metropolitana. Il danno per la comunità è rilevante. Il servizio di navigazione è sospeso fino a data da destinarsi. I filmati, al vaglio degli inquirenti, potrebbero presto consentire l’individuazione dei responsabili degli incendi dolosi.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

12/08/2020

Ciriacese: narcotizzavano e rapinavano gli anziani di denaro e preziosi. Arrestati due fratelli

Sciorinavano una parlantina sciolta e convincente e ingannavano gli anziani spacciandosi per tecnici del gas o […]

leggi tutto...

12/08/2020

Coronavirus: ecco la generosità dei cittadini canavesani. Donati all’Asl T04 ben 740mila euro

“Una certezza, che ha gratificato e sostenuto la Direzione Generale e tutti gli Operatori dell’Asl T04 […]

leggi tutto...

12/08/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, mercoledì 12 agosto sono 2 i morti, 36 i pazienti guariti e 42 i nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy