Ivrea: la polizia ha arrestato i due autori della rapina al negozio di ortofrutta

Ivrea

/

19/10/2016

CONDIVIDI

In poco meno di quarantotto ore gli agenti hanno individuato e fatto scattare le manette ai polsi di un uomo di Napoli e di un giovane di Favria

Gli agenti di polizia ci hanno messo neanche quarantotto ore a individuare e ad arrestare gli autori della rapina compiua nel pomeriggio di lunedì scorso, hanno rapinato armi alla mano e il volto coperto da un passamontagna, un negozio di ortofrutta che si trova nella centrale piazza Lamarmora di Ivrea. Gli agenti di polizia in servizio al commissariato di Ivrea, hanno fatto scattare le manette ai polsi di un uomo di 32 anni residente in provincia di Napoli e un giovane ventiduenne residente a Favria.

L’attento esame delle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza installate nei negozi vicini all’esercizio commercial rapinato, hanno consentito agli invstigatori, coordinate dal vice-questore Gianluigi Brocca, di identificare gli autori della rapina che aveva fruttato loro appena ottanta euro. Il “colpo” era stato effettuato nel pomeriggio di lunedì scorso: i due uomini avevano fatto irruzione nel negozio, si erano fatti consegnare l’incasso dai due titolari e poi erano fuggiti a piedi.

Quando sono giunte sul posto le “volanti” della polizia, i due malviventi si erano già dileguati. E questa mattina sono stati arrestati per rapina a mano armata.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Previsioni meteo: addio estate. Da mercoledì in arrivo forti temporali in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni metereologiche di martedì 17 settembre: AL NORD Condizioni di tempo generalmente stabile al […]

leggi tutto...

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy