Caselle: storico accordo tra VisitPiemonte e Torino Airport per promuovere il turismo in Piemonte

22/07/2019

CONDIVIDI

Entrambe le realtà hanno tra le proprie mission attrarre visitatori e contribuire alla crescita economica e sociale del territorio tramite iniziative di marketing. L'accordo di collaborazione avrà una durata triennale

VisitPiemonte e Torino Airport opereranno insieme per rafforzare la “Destinazione Piemonte” in Italia e all’estero e valorizzarne le dimensioni culturali, artistiche, enogastronomiche e naturalistiche. E’ stato firmato il protocollo di intesa tra VisitPiemonte, la società in house della Regione Piemonte – partecipata anche da Unioncamere – che si occupa della valorizzazione turistica e agroalimentare del territorio, e la Società di Gestione dell’Aeroporto di Torino. Entrambe le realtà hanno tra le proprie mission attrarre visitatori e contribuire alla crescita economica e sociale del territorio tramite iniziative di marketing.

L’accordo di collaborazione, valido per i prossimi 3 anni, prevede una serie di attività continuative e di scambio di competenze ed esperienze mirate su base nazionale e internazionale: promozione della destinazione Piemonte presso il pubblico di giornalisti, opinion makers, potenziali visitatori e investitori; realizzazione di iniziative ed eventi, campagne di comunicazione e promozione nell’ambito di fiere e workshop; momenti di divulgazione ai media e agli operatori, sviluppo di attività di co-marketing, azioni congiunte per il miglioramento della mobilità integrata da e per l’aeroporto di Torino verso il resto del Piemonte.

Un programma congiunto di comunicazione e promozione territoriale definirà nei dettagli l’impegno di collaborazione: scambi di materiali video e fotografici, condivisione di iniziative di promozione, verifica di possibili attività congiunte su temi di comune interesse, come relazioni con media e uffici stampa; messa a disposizione di spazi appositi di “benvenuto” all’Aeroporto di Torino, collaborazione per aumentare efficacia e visibilità delle rispettive campagne di comunicazione sono solo alcuni dei punti concordati nel documento. Questo accordo fa parte della strategia complessiva di VisitPiemonte, che punta al coinvolgimento delle realtà locali più significative in azioni di marketing territoriale legato al “Brand Piemonte”.

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy