San Giusto Canavese: spara a una prostituta e fugge in auto. Si tratta forse di un tentativo di rapina

San Giusto Canavese

/

16/06/2019

CONDIVIDI

Si ipotizza che sia stata usata una pistola ad aria compressa. La donna ha riportato una lieve ferita alla mano

Ha finto di contrattare la prestazione sessuale con una prostituta nigeriana poi ha impugnatgo una pistola e quando la donna ha reagito ha esploso un colpo ed è fuggito in auto senza lasciare tracce. E’ accaduto nel pomeriggio di sabato 15 giugno poco dopo le 14,00 sulla strada provinciale 82 nei pressi del centro abitato di San Giusto Canavese.

La donna ha riportato una leggera ferita a una mano. Sul luogo sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i carabinieri della Compagnia di Ivrea.

La prostituta è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso dove è stata medicata e successivamente dimessa. Si ipotizza che lo sconosciuto abbia fatto uso di una pistola ad aria compressa.

Sull’accaduto indagano i carabinieri che, per quanto concerne il movente, non escludono nessuna ipotesi compreso quello della rapina. A chiamare i soccorsi è stata la giovane donna.

Leggi anche

05/04/2020

Coronavirus, i veterinari: “Non pulite le zampe del cane con la candeggina dopo la passeggiata”

“Pulire le zampe degli animali domestici con la candeggina? È un pericolo per la salute di […]

leggi tutto...

05/04/2020

Il Coronavirus avanza in Canavese: 55 i morti, oltre 440 i casi positivi. E a Bairo il primo contagiato

E’ in lenta ma continua ascesa il numero dei decessi causati dall’epidemia da Coronavirus in tutto […]

leggi tutto...

04/04/2020

Coronavirus: per la prima volta volta il numero dei guariti in Piemonte supera quello dei decessi

Trecentoquarantadue pazienti guariti, 546 in via di guarigione. Questo pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy