San Giusto Canavese: spara a una prostituta e fugge in auto. Si tratta forse di un tentativo di rapina

San Giusto Canavese

/

16/06/2019

CONDIVIDI

Si ipotizza che sia stata usata una pistola ad aria compressa. La donna ha riportato una lieve ferita alla mano

Ha finto di contrattare la prestazione sessuale con una prostituta nigeriana poi ha impugnatgo una pistola e quando la donna ha reagito ha esploso un colpo ed è fuggito in auto senza lasciare tracce. E’ accaduto nel pomeriggio di sabato 15 giugno poco dopo le 14,00 sulla strada provinciale 82 nei pressi del centro abitato di San Giusto Canavese.

La donna ha riportato una leggera ferita a una mano. Sul luogo sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i carabinieri della Compagnia di Ivrea.

La prostituta è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso dove è stata medicata e successivamente dimessa. Si ipotizza che lo sconosciuto abbia fatto uso di una pistola ad aria compressa.

Sull’accaduto indagano i carabinieri che, per quanto concerne il movente, non escludono nessuna ipotesi compreso quello della rapina. A chiamare i soccorsi è stata la giovane donna.

Leggi anche

18/09/2019

Volpiano: sì alla messa in sicurezza della “provinciale” per Leinì, teatro di incidenti mortali

La questione della pericolosità di un tratto della Strada Provinciale 500 a Volpiano, all’incrocio con via […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ceresole Reale: escursione guidata in E-bike alla scoperta dei tesori del Parco del Gran Paradiso

L’obiettivo è quello di promuovere il territorio e il turismo locale: in questo contesto il bar […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ivrea, la Manital finisce in tribunale. Sul futuro dell’azienda deciderà il giudice fallimentare

Amministrazione controllata per la Manital di Ivrea? A decidere sull’ammissibilità per insolvenza saranno i giudici del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy