Sicurezza a Burolo: droni in volo per contrastare i reati ambientali e di criminalità comune

Burolo

/

13/06/2019

CONDIVIDI

I piccoli velivoli, dotati di termo-camera, potranno essere utilizzati anche di notte

La Squadra S.A.P.R. (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) del Corpo Militare Speciale Ausiliario dell’Esercito Italiano A.C.I.S.M.O.M. ha sviluppato, su richiesta del sindaco Franco Cominetto, un percorso di collaborazione con il Comune di Burolo al fine di monitorare il territorio dall’alto mediante l’utilizzo di aeromobili a pilotaggio remoto.

Le attività di volo saranno mirate alla sorveglianza aerea e al contrasto di reati ambientali quali l’abbandono di rifiuti e materiali destinati allo smaltimento che possano essere abbandonati sul territorio comunale.

I piccoli velivoli, dotati anche di fotocamera a luce residua e termo-camera, potranno essere utilizzati anche nelle ore notturne quali deterrenti per il contrasto alla sempre più diffusa criminalità comune nella zona.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/08/2019

Previsioni meteo: allerta temporali sul Piemonte e Canavese. Tempo instabile anche in serata

Queste le previsioni metereologiche di venerdì 23 agosto: Piogge e acquazzoni al mattino sui settori centro […]

leggi tutto...

22/08/2019

Caselle: l’aereo segnala un’avaria. Scatta l’emergenza in aeroporto, ma l’atterraggio è regolare

L’allarme è scattato in seguito alla segnalazione della strumentazione di bordo di un’avaria al sistema frenante: […]

leggi tutto...

22/08/2019

Volpiano: è pubblico il piano di emergenza esterna per i depositi Eni, Autogas e Butangas

Sul sito della Città Metropolitana di Torino è consultabile il piano di emergenza esterna congiunto per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy