Elezioni Comunali: i risultati di Ingria, Colleretto Castelnuovo, Traversella e Vidracco

Traversella

/

27/05/2019

CONDIVIDI

Tra riconferme e volti nuovi, ecco come cambia la geografia amministrativa di alcuni tra i piccoli comuni dell'Alto Canavese dove le liste in campo erano più di una

INGRIA
Igor De Santis è stato riconfermato sindaco di Ingria. Il responso delle urne è stato più che inequivocabile: lo sfidante Federico Bianco Levrin ha subito una sonora sconfitta. Igor De Santis ha ottenuto il 96,77% delle prefernze contro il 3,23 dell’avversario. Dei dieci posti in consiglio comunale 7 andranno alla lista vicente “Progetto Ingria” e tre alla lista civica “Ingria 100%”.

TRAVERSELLA

Il responso delle urne ha riconfermato alla carica di primo cittadino Renza Colombatto, 82 anni, il sindaco uscente del Comune di Traversella che guidava la lista civica “Nuove Sinergie”. Unico avversario era il candidato a sindaco Igor Bosonin del partito di estrema destra Casapound. Renza Colombatto ha conquistato il 94,97 % delle preferenze contro il 5% totalizzato dallo sfidante.

COLLERETTO CASTELNUOVO

Un’altra riconferma in questa tornata di elezioni amministrative: è quella del sindaco uscente Aldo Querio Gianetto (candidato dalla lista civica ‘Colleretto Futura’) che rimane alla guida del comune di Colleretto Castelnuovo. Sconfitta la sfidante Marina Carlevato che guidava la lista civica “Colleretto Futura”. Il neo sindaco ha ottenuto il 62,1% delle preferenze mentre Marina Carlevato si è arenata al 37,82%.

VIDRACCO

Antonio Bernini, esponente di Damanhur, candidato dalla lista “Con te, per il paese” torna alla guida del comune di Vidracco. La riconferma è stata sancita da una vittoria schiacciante sull’avversaria Giada Meschinelli, a capo della lista civica “Insieme per Vidracco” con 303 preferenze pari al 92,1% dei suffragi. Giada Meschinelli ha ottenuto soltanto 20 preferenze pari al 7,9%.
Elettori: 469. Votanti: 352 (75,05%)
Schede nulle: 15, Schede bianche: 8, Schede contestate: 0.

Leggi anche

25/01/2020

Sparone: accordo raggiunto alla Mtd. Salvi 35 dipendenti che avrebbero dovuti essere licenziati

Proprio quando si pensava che la situazione fosse irrimediabilmente compromessa, alla Mtd di Sparone è stato […]

leggi tutto...

25/01/2020

Chivasso: aumenta il consumo di droga a scuola e il preside fa scattare il blitz dei carabinieri

La droga entra a scuola e il preside richiede l’intervento dei carabinieri. È accaduto a Chivasso […]

leggi tutto...

25/01/2020

Ivrea: spacciava droga agli studenti e aveva chiesto asilo politico. In manette 18enne mediorentale

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’incessante attività di contrasto al delicato fenomeno dello spaccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy