Borgofranco: 71enne percorre 8 chilometri di autostrada contromano. Ritirata la patente

Borgofranco d'Ivrea

/

07/05/2019

CONDIVIDI

A segnalare il fatto che l'uomo stava viaggiando in controsenso sulla corsia di emergenza sono stati alcuni automobilisti terrorizzati

Ha percorso ben otto chilometri in contromano sull’autostrada A26 tra le province del Varbano Cusio Ossola e Novara, nel tratto di strada tra Ghevio di Meina e Massimo Visconti: a finire nei guai è stato un pensionato di 71 anni residente a Borgofranco d’Ivrea che è stato fermato a Romagnano Sesia dagli agenti della polizia stradale. E’ accaduto nella mattinata di domenica 5 maggio. Ad avvertire le autorità sono stati numerosi automobilisti che hanno incrociato, con un comprensibile terrore, la Ford Fiesta condotta dal pensionato che stava viaggiando nella direzione Sud dell’autostrada.

Le pattuglia della Polstrada, sulla scorta delle indicazioni fornite hanno rintracciato in pochi minuti l’auto che stava procedendo contromano. Quando si è accorto della presenza delle pattuglie della Polstrada l’uomo ha arrestato l’auto nei presso di una galleria.

Pare che l’automobilista abbia sbagliato ad imboccare l’autostrada e viaggiava sulla corsia di emergenza con l’intenzione di uscire al casello successivo.

All’uomo è stata ritirata, come prevede il codice della strada, la patente di guida. Per sua fortuna non ha provocato incidenti stradali.

Leggi anche

26/02/2020

Chivasso, misteriosa morìa di carpe nella roggia che scorre vicino alla discarica. Indagini in corso

Sono decine le carpe morte rinvenute oggi, mercoledì 26 febbraio, nella roggia Campagna di Chivasso, nei […]

leggi tutto...

26/02/2020

Caso “sospetto” di Coronavirus a Ciriè, il tampone sul paziente di 63 anni è negativo

Ultim’ora: il tampone effettuato sul paziente di 63 anni che nella serata di ieri si era […]

leggi tutto...

26/02/2020

Caso “sospetto” di coronavirus a Ciriè. Chiuso il pronto soccorso dell’ospedale cittadino

Caso sospetto di coronavirus all’ospedale di Ciriè dove è stato chiuso il pronto soccorso: un uomo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy