Cuorgnè: è morto il pensionato caduto dalla bicicletta a Salassa. Era in pensione da un anno

Cuorgnè

/

01/01/2019

CONDIVIDI

Mario Paletta è stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico, ma il trauma cranico riportato era troppo grave

Mario Paletta, 65 anni, residente a Cuorgnè è morto i n seguito a un a banale caduta dalla bicicletta. Nella serata di ieri 31 dicembre, trascorso il periodo di osserfvazione previsto dalla legge nei casi di morte cerebrale, i medici del Cto di Torino, dove il pensionato era stato ricoverato sabato 29 dicembre appena dopo l’incidente stradale, ne hanno dichiarato il decesso. Mario Paletta lascia tre figli. Mario Paletta era andato in pensione da un anno: quel maledetto giorno si era recato a Salassa in bicicletta. Poi, in via don Porporato, a ridosso degli impianti sportivi comunali, forse a causa di un improvviso malore, ha perso l’equlibrio ed è caduto di sella battendo violentemente la testa sull’asfalto.

A lanciare l’allarme era stata una passante: quando il personale sanitario del 118 è giunto sul posto, constatate le gravi condizioni in cui versava il paziente, ne ha disposto l’immediato trasferimento al Cto di Torino sull’eliambulanza. In ospedale i medici hanno sottoposto Mario Paletta a un’intervento chirurgico alla testa per ridurre il vasto ematoma causato dal grave trauma cranico ma ogni sforzo si è rivelato inutile.

Vent’anni fa Mario Paletta aveva perso un braccio in un incidente sul lavoro. Sul drammatico episodio indagano i carabinieri.

Leggi anche

19/11/2019

La Filarmonica Oglianicese celebra la patrona Santa Cecilia nel nome dell’ex musico Audo Gianotti Silvio

La Filarmonica Oglianicese Audo Gianotti Silvio, in collaborazione con il coro parrocchiale, ha festeggiato sabato 16 […]

leggi tutto...

19/11/2019

Banchette: in casa aveva tre chili di droga. I carabinieri arrestano per spaccio un giovane di 23 anni

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze […]

leggi tutto...

18/11/2019

Autostrada A5, percorribili le corsie per Torino. Per la riapertura verso la Val d’Aosta ancora 48-72 ore

Dopo cinque ore di chiusura forzata, dovuto ad un incidente di cantiere che ha messo a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy