Chivasso: videoslot illegali e con scheda rubata in un esercizio commerciale. Denunciato il gestore

Chivasso

/

26/10/2018

CONDIVIDI

Le slot non erano collegate ai Monopoli di Stato. Il titolare, un 30enne cinese dovrà pagare anche 20mila euro di multa

In quella sala giochi a Chivasso si trovavano due videoslot del tutto illegali: lo hanno scoperto gli agenti della Guardia di Finanza di Torino nel corso di un controllo nell’esercizio gestito da un cittadino trentenne di origine cinese che è stato denunciato. Le “Fiamme Gialle” hanno accertato, nel corso delle indagini, che le videoslot erano del tutto sprovviste delle necessarie autorizzazioni previste per la tutela degli scommettitori e che non erano collegate, come invece avrebbero dovuto essere, ai Monopoli di Stato consentendo al gestore di non versare le dovute imposte al fisco.

Le due videoslot sono state sequestrate. E non è tutto: nel corso di un accurato controllo i finanzieri della Compagnia di Chivasso hanno scoperto che una delle schede da gioco installata sulle slot era risultata rubata qualche anno fa. La Guardia di Finanza sta indagando per capire come quella scheda sia finita su una delle slot.

Il gestore del locale è stato denunciato alla procura della Repubblica di Ivrea per ricettazione ed ha dovuto pagare una sanzione di 20mila euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

09/07/2020

Coronavirus in Piemonte: un deceduto, lieve aumento dei ricoverati in terapia intensiva e dei contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle ore 17,30 di oggi, giovedì 9 luglio […]

leggi tutto...

09/07/2020

Visite agli anziani in casa di riposo. I parenti polemizzano. La Regione: “L’epidemia non è finita”

Visite agli anziani in casa di riposo. I parenti polemizzano. La Regione: “l’epidemia non è finita”. […]

leggi tutto...

09/07/2020

“Buco” di 25 milioni nel bilancio dell’Asl T04. I sindaci non approvano. Si teme per i tagli

Una perdita di 25 milioni di euro e l’assemblea dei sindaci si astiene e non approva […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy