Cuorgnè: ultimati i lavori di installazione del servizio igienico automatizzato per i cittadini

Cuorgnè

/

20/06/2017

CONDIVIDI

L'impianto è stato posizionato infatti all'interno del perimetro del parco giochi ed è stato pensato per tutti: abili e diversamente abili

E’ più di un vespasiano: è in realtà un servizio igienico, a disposizione dei cittadini, completamente automatizzato con il sistema Triax (brevetto europeo) per lavaggio e pulizia sia dell’ambiente che dei sanitari, il lavaggio tra un utilizzo e l’altro dura 45 secondi. Una macchina pensata per tutti abili e diversamente abili: “Si tratta di un servizio utile a tutti, in particolare a mamme e bambini che frequentano l’area gioco cittadina. La macchina è stata posizionata infatti all’interno del perimetro del parco giochi lasciando l’accesso verso via Dante” spiega il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto, mentre l’assessore Silvia Leto sottolinea: “È un servizio utile e funzionale, che ci auguriamo possa essere usato nel migliore dei modi. La zona verrà inoltre servita di apposita video sorveglianza”.

L’impianto igienico, aggiunge ancora il primo cittadino, è stato fornito da una ditta leader nel campo della produzione delle attrezzature  urbane ed è dotato di gettoniera per sviluppare una sempre e migliore responsabilità civica.

Gli interventi di posa  sono terminati, e nei prossimi giorni, il servizio igienico sarà oggetto di qualche accorgimento estetico. “Abbiamo dato una risposta concreta alle tante sollecitazioni avute dalla cittadinanza in tal senso – conclude Pezzetto -, un servizio utile per la zona mercatale e per le iniziative che si svolgono nella Piazza Martiri, confido nel senso civico dei cuorgnatesi”.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/08/2019

Escursionismo: prende il via la prima, grande edizione, della “Grande Traversata delle Alpi”

C’è tempo fino al 31 ottobre 2019 per partecipare alla prima edizione di “Sguardi sulla GTA […]

leggi tutto...

16/08/2019

Venaria: l’auto prende fuoco e le fiamme lambiscono uno stabile. Terrore tra i residenti

L’auto ha preso fuoco all’improvviso e le fiamme si sono levate così alte da lambire le […]

leggi tutto...

16/08/2019

In montagna il cellulare non riceve il segnale. L’Uncem: “Se ne occupi con urgenza il Parlamento”

Centinaia di migliaia di persone che in questi giorni si trovano in montagna sanno di cosa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy