Il pilota leinicese Lorenzo Veglia partecipa al Campionato italiano Gran Turismo di Monza

Leinì

/

14/06/2017

CONDIVIDI

Il giovane cercherà con tutte le sue forze e l’innato talento, di dare ancora corpo alla crescita evidenziata sul tracciato romagnolo di Misano dove ha conquistato il podio

Il pilota  leinicese Lorenzo Veglia ha risposto alla chiamata del Campionato Italiano Gran Turismo che andrà in scena all’Autodromo di Monza nel prossimo fine settimana. Lorenzo Veglia, giovane di grandi promesse che sta interamente mantenendo, al volante della Lamborghini Huracàn GT3 messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport, equipe compartecipe degli ottimi risultati in ambito iridato conseguiti dal pilota di Leini nella stagione 2016, cercherà con tutte le sue forze e l’innato talento, di dare ancora corpo alla crescita evidenziata sul tracciato romagnolo di Misano.

Lorenzo affronterà l’atteso appuntamento con la consapevolezza di poter dare continuità al risultato conquistato a Misano spiega Veglia a pochi giorni dall’inizio della competizione sportiva su pista. Una competizione targata Acisport che il leinicese condivide con lo svizzero Alain Valente. Ad inaugurare la gara saranno, alle 15,00 di venerdì 16 giugno le prove libere mentre sabato 17  sarà la volta delle prove ufficiali dove Lorenzo Veglia sarà chiamato al confronto con gli agguerriti piloti della classe Super GT3.

Ma il grande appuntamento è fissato per le 14,25 di domenica 18 con la seconda sessione di gara da 48 minuti. Quella vissuta dal pilota leinicese è una stagione iniziata all’insegna della “Top ten” che ha evidenziato un feeling crescente tra il piota e la vettura: un feeling che prenderà corpo nel doppio confronto su uno dei tracciati più celebri.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/08/2019

Escursionismo: prende il via la prima, grande edizione, della “Grande Traversata delle Alpi”

C’è tempo fino al 31 ottobre 2019 per partecipare alla prima edizione di “Sguardi sulla GTA […]

leggi tutto...

16/08/2019

Venaria: l’auto prende fuoco e le fiamme lambiscono uno stabile. Terrore tra i residenti

L’auto ha preso fuoco all’improvviso e le fiamme si sono levate così alte da lambire le […]

leggi tutto...

16/08/2019

In montagna il cellulare non riceve il segnale. L’Uncem: “Se ne occupi con urgenza il Parlamento”

Centinaia di migliaia di persone che in questi giorni si trovano in montagna sanno di cosa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy