Leinì, ruba due carte di credito a un cliente in piscina e gioca alle slot machine. Arrestato 19enne

Leinì

/

25/05/2017

CONDIVIDI

Il ragazzo aveva acquistato una notevole quantità di ticket

Il giovane di 19 anni aveva acquistato una notevole quantità di ticket per giocare alle slot machine utilizzando due carte di credito risultate rubate: a finire in manette è stato un giovane di tenia sinti residente a Pinerolo. E’ accaduto nei giorni scorsi nella sala gioco “Palace Bingo” di Rivoli. Le due carte di credito erano state rubate dal giovane un cliente che si trovava nella piscina di Leinì.

Il responsabile della carta da gioco, insospettito, aveva avvisato i carabinieri che sono intervenuti arrestando l’uomo. Nel corso della perquisizione personale i militari hanno trovato un documento d’identità contraffatto e mille euro in contanti che si ritiene siano state vinte alle slot machine.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Giusto Canavese

/

17/08/2018

San Giusto: in auto aveva marijuana e hashish. I carabinieri denunciano operaio di 21 anni

I carabinieri di San Giorgio Canavese, nel corso dei servizi di controllo del territorio svolti a […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

17/08/2018

Castellamonte: 71enne finisce in ospedale dopo un incidente. Muore tre giorni dopo le dimissioni

E’ morto tre giorni dopo essere stato dimesso dall’ospedale di Cuorgnè e adesso il pubblico ministero […]

leggi tutto...

Leinì

/

17/08/2018

Leinì: viaggiava in moto alla folle velocità di 200 km/h e senza patente. Multato per 6mila euro

Viaggiava in sella alla motociletta Suzuki Gsx 600 all’incredibile velocità di 200 chilometri orari fino a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy