Castellamonte: una Fiat Punto prende fuoco nella notte. Momenti di panico in via D’Azeglio

Castellamonte

/

26/04/2017

CONDIVIDI

Il tempestivo intervento dei pompieri ha evitato che il fuoco interessasse anche un contatore esterno del gas metano

Le fiamme hanno avvolto la Fiat Grande Punto nel volgere di pochi minuti e si sono estese a uno stabile al momento disabitato davanti al quale era stata parcheggiata l’auto. Le cause che hanno innescato l’incendio sono ancora da accertare. E’ accaduto la scorsa notte a Castellamonte intorno alla tre del mattino in via Massimo D’Azeglio.

Indagano i carabinieri della stazione di Castellamonte e i tecnici dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea che hanno domato il rogo e che dovranno stabilire se si è trattato di un incendio accidentale o di natura dolosa.

A dare l’allarme sono stati alcuni residenti svegliati in piena notte dal fragore provocato da alcune deboli esplosioni. L’incendio e le operazioni di soccorso hanno scatenato attimi di panico tra i residenti nella via: l’ipotesi più probabile che la Fiat Grande Punto abbia preso fuoco per cause accidentali.

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha evitato che il fuoco potesse raggiungere un contatore esterno del gas metano che era posizionato a pochi metri dall’auto in fiamme.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

22/11/2017

Canavese, nel 2017 sono state ben 187 le donne oggetto di violenza. Le iniziative dell’Asl To4

Come sempre è alta l’attenzione dell’Asl To4 sulla problematica della violenza contro le donne, attraverso l’impegno […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

22/11/2017

Cuorgnè, nasce in città una comunità di vendita on line di prodotti agricoli a chilometri zero

E’ con un “alveritivo” che avrà luogo venerdì 14 novembre alle 18,30 nella splendida cornice di […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

22/11/2017

Rivarolo, grande apericena all’ISS “Aldo Moro” per sostenere l’attività didattica dell’Istituto

Un’apericena a sostegno del Iss Aldo Moro nato nel 1997 dall’aggregazione del liceo scientifico Aldo Moro […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy