Volpiano, denunciato per furto d’auto va dai carabinieri con una Panda rubata. E finisce in manette

Volpiano

/

16/01/2017

CONDIVIDI

Il pensionato aveva tentato di rubare un'auto a Bosconero e per questo era costretto all'obbligo di firma. Adesso è stato arrestato

E’ forse uno dei ladri d’auto più sfortunati di sempre ma possiede una disinvoltura da fare invidia (se non fosse che è un ladro seriale): S.A: la scorsa settimana aveva tentato di rubare a Bosconero, un’auto appartenente a un agente della polizia penitenziaria, ma il passaggio a livello chiuso aveva fatto fallire il “colpo”. Per sfuggire all’arrivo del proprietario che lo aveva rincorso a piedi per mezzo paese, l’uomo era scivolato sulla neve ghiacciata e aveva battuto la testa.

Dopo essere stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso, i carabinieri della Compagnia di Chivasso lo avevano condotto nel carcere di Ivrea. Il Gip del tribunale ha comminato al pensionato la misura cautelare dell’obbligo di firma in caserma dopo la denuncia per furto sporta dal proprietario dell’auto. La mattina dello scorso sabato l’uomo si è presentato in caserma a Volpiano a bordo di una Fiat Panda.

I carabinieri, che conoscono bene i trascorsi del pensionato, quando lo hanno visto giungere a bordo della Fiat Panda, hanno effettuato un rapido controllo e hanno scoperto che l’automezzo era stato rubato a Volpiano poche ore prima. Una “furbata” che all’uomo è costato l’arresto per furto su disposizione della procura di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy